Home Articoli HP BikeTOwork 2017, a Torino una originale competizione tra aziende e dipendenti

BikeTOwork 2017, a Torino una originale competizione tra aziende e dipendenti

759
SHARE

BikeTOwork 2017, a Torino aziende e dipendenti gareggiano in una particolare competizione in bici

L’edizione BikeTOwork 2017, a Torino, metterà in competizione anche quest’anno aziende, enti pubblici e dipendenti in una particolare gara.
Si tratta di un vero e proprio concorso, al quale può partecipare davvero chiunque. Una bella proposta, avviata nel 2016, che viene finanziata dal programma Horizon2020. Ha il sostegno di Regione Piemonte, Città metropolitana di Torino, Università di Torino, Politecnico di Torino, 5T srl e Fondazione Torino Wireless. Vanta inoltre importanti collaborazioni con altre due città, oltre a Torino: Birmingham (Inghilterra) e Santander (Spagna). Partecipano anche tre istituti di ricerca, un’azienda e cinque piccole e medie imprese.
La gara consiste nel recarsi quotidianamente da casa al lavoro o all’università e viceversa in bicicletta. Gli enti partecipanti sono suddivisi in sei categorie in base numero di dipendenti partecipanti. La vittoria andrà a tutti i vincitori delle varie categorie, tenendo conto di alcuni parametri. Su tutti, il numero percentuale di dipendenti e studenti coinvolti e del numero di minuti totalizzati negli spostamenti con la bici.
L’iniziativa, iniziata lo scorso 6 novembre, sarà disponibile fino al 31 dicembre. Sarà possibile iscriversi finito al 30 dicembre, scaricando l’app “Seta Tracking“.
BikeTOwork 2017, a Torino, sarà una grande occasione per incentivare lavoratori e studenti nell’utilizzo del trasporto green. Un modo diverso per educare i cittadini e abituarli a usare mezzi ecologici, che aiutino anche a mantenersi in forma.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here