Home Articoli HP Il volo Torino-Istanbul cancellato dal 2018: Turkish Airlines abbandona Caselle

Il volo Torino-Istanbul cancellato dal 2018: Turkish Airlines abbandona Caselle

2488
SHARE
BookCrossing, a Caselle l'iniziativa per viaggiare leggendo
BookCrossing, a Caselle l'iniziativa per viaggiare leggendo

Caselle, il volo Torino-Istanbul non sarà più disponibile dall’anno prossimo: da gennaio Turkish Airlines lascia l’aeroporto Sandro Pertini

Il volo Torino-Istanbul sarà definitivamente eliminato a partire dal prossimo anno.
La rotta, inaugurata nell’estate del 2011, terminerà il suo servizio dopo appena sei anni e mezzo. L’ultima tratta sarà disponibile sabato 27 gennaio 2018. Turkish Airlines ha deciso di abbandonare entro breve l’aeroporto Sandro Pertini di Caselle.
 
I motivi di questa spiacevole decisione sono molteplici. Innanzitutto si pensa ai problemi politici. L’instabilità, i conflitti e il clima difficile della Turchia hanno contribuito parecchio. Inoltre, gli orari e i giorni in cui i voli erano disponibili hanno portato a numerose lamentele da parte degli utenti, che spesso hanno scelto di non viaggiare nemmeno. Nella fattispecie, non solo i turisti si sono trovati danneggiati, ma anche e soprattutto le aziende torinesi. I lavoratori che operano a stretto contatto con sedi e ditte della Turchia sono tantissimi, e non sempre si sono trovati a loro agio.

Gli effetti di questa scelta

L’addio al volo Torino-Istanbul produrrà sicuramente degli effetti non indifferenti. I tanti passeggeri torinesi saranno costretti a utilizzare Malpensa, con il quale Turkish Airlines conserva uno stretto rapporto. Verso lo scalo milanese, infatti, ci sono quattro voli giornalieri.
Dunque, gli incassi di Malpensa vedranno un lieve incremento, che però ha un altissimo valore simbolico. Milano è infatti dotata di un punto di riferimento per l’Africa e il Medio Oriente. Cosa che invece non avrà Torino. Ragion per cui la nostra città perde un po’ di internazionalità.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here