Home Articoli HP Problemi tecnici allo stadio Filadelfia, ingresso vietato al pubblico

Problemi tecnici allo stadio Filadelfia, ingresso vietato al pubblico

391
SHARE
Il nuovo stadio Filadelfia sarà inaugurato il 25 Maggio
Il nuovo stadio Filadelfia sarà inaugurato il 25 Maggio

Problemi tecnici allo stadio Filadelfia, la Commissione di vigilanza comunale chiude l’impianto al pubblico fino a data da destinarsi

I problemi tecnici allo stadio Filadelfia hanno fatto scattare la chiusura dell’impianto al pubblico fino a data da destinarsi. Una notizia attesa, visti i recenti sopralluoghi dei tecnici del Comune. Ed è stata proprio la Commissione di vigilanza comunale a disporre il divieto d’accesso per i supporter granata.
I funzionari di Palazzo Civico hanno contestato alla società interventi necessari per la messa in sicurezza e la gestione della struttura. Interventi promessi e mai portati a termine, nonostante l’apertura dello stadio di fine maggio. Mesi e mesi di immobilismo che hanno portato l’amministrazione comunale a procedere duramente.
La tribuna coperta e le altre tribune sono state sbarrate per questioni burocratiche e di stabilità delle stesse. Alcune tribune erano state addirittura aperte solo con permessi momentanei e in deroga. Il parcheggio interno, che conteneva circa cinquanta automobili, è stato anch’esso incluso nell’ordinanza di chiusura temporanea. Stesso discorso per gli impianti elettrici, che presentano diverse criticità. Gli impianti antincendio presentano invece problemi con gli estintori, specie nel parcheggio. Infine, le porte compartimentate, che dovrebbero bloccarsi e che, invece, non riescono a stare chiuse.
Ma come si può risolvere questo intoppo? La struttura è stata rimessa a nuovo con 8 milioni di euro. Denaro reperito con la partecipazione di Fondazione Filadelfia, Fondazione Mamma Cairo, Comune di Torino e Regione Piemonte. Al momento, occorrerebbe un intervento della società o di soggetti incaricati. Si potrebbe procedere a una serie di operazioni che richiederebbero non più di una settimana.
I problemi tecnici allo stadio Filadelfia non pregiudicano comunque lo svolgimento delle attività sportive delle varie rappresentative della società. La prima squadra del Torino potrà comunque condurre i suoi allenamenti, mentre la Primavera potrà continuare a giocare le sue gare di campionato e Coppa Italia. Per la squadra giovanile, però, si tratta di un duro colpo. Dovrà disputare le partite casalinghe senza il caloroso supporto dei tifosi, che ricreavano un’atmosfera magica, propria del Fila. Starà alla società di Urbano Cairo porre fine a questa spiacevole situazione.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here