Home Articoli HP La riqualificazione di corso Marconi procede ottimamente: in programma altri interventi

La riqualificazione di corso Marconi procede ottimamente: in programma altri interventi

414
SHARE
Torino corso Marconi, i residenti contro il parcheggio
Torino corso Marconi, i residenti contro il parcheggio

Torino, la riqualificazione di corso Marconi procede con i primi risultati: ora i lavori per tratto tra via Madama Cristina e corso Massimo D’Azeglio

A Torino, la riqualificazione di corso Marconi procede con ottimi risultati. La Circoscrizione 8 ha reso nota la situazione dei lavori in corso e in programma con gli interventi sui social network del presidente e del vice presidente.
Uno dei tratti del corso, occupati da tempo dai cantieri, ha riaperto al traffico. Con le modifiche apportate, la circolazione veicolare è ripresa e ora anche la disposizione degli elementi è cambiata. Un lato della carreggiata è dedicato alla sosta a pagamento, mentre l’altro sarà occupato da passaggi pedonali e ciclabili.
Un’operazione, questa, che riempie d’orgoglio i rappresentanti locali del quartiere. La riqualificazione di corso Marconi rappresenta un incentivo a un prossimo passo: quello della riparazione di altre zone limitrofe che necessitano di interventi. Nella mente degli amministratori locali c’è la restaurazione sempre di corso Marconi, ma dal lato che va da via Madama Cristina a corso Massimo D’Azeglio. Una iniziativa che presto partirà.
Inoltre, a breve si procederà con la stesura dell’asfalto in via Berthollet, in via Galliari, in via Passo Buole e in piazza Carducci, dal lato di corso Bramante. Una serie di grandi operazioni che miglioreranno la viabilità e l’estetica delle zone interessate.
Per finanziare il tutto, la Circoscrizione 8 ha attinto da più fonti. Per corso Marconi è stato e sarà utilizzato un avanzo di bilancio del 2015 della ex Circoscrizione 8. Per via Berthollet, via Galliari, via Passo Buole e piazza Carducci saranno impiegati fondi per la manutenzione straordinaria del 2016 e del 2017.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here