Home Arte Torino, Paratissima si svolgerà nella caserma di via Asti dall’1 al 5...

Torino, Paratissima si svolgerà nella caserma di via Asti dall’1 al 5 novembre

936
SHARE
Logo Paratissima Torino
Logo Paratissima Torino

Torino, Paratissima si svolgerà presso la Caserma La Marmora di via Asti 22 dall’1 al 5 novembre

A Torino, Paratissima si svolgerà per il settimo anno, con una nuova location d’eccezione per lo svolgimento della manifestazione.
A Torino, Paratissima ha avuto l’onore di essere organizzata presso grandi palcoscenici come l’appartamento di via Po, il fabbricato industriale di via Aosta, le ex carceri “Le Nuove”, il quartiere di San Salvario, il MOI e Torino Esposizioni. Per l’edizione del 2017, sarà la caserma La Marmora via Asti 22 a ospitare questo appuntamento.
L’evento si svolgerà dall’1 al 5 novembre. Gli organizzatori e i partecipanti potranno beneficiare di un enorme spazio di 32mila metri quadrati. Qui potranno esibirsi 536 creativi emergenti, tutti sconosciuti, che avranno la possibilità di esporre le proprie abilità. Un’opportunità unica per emergere al di fuori di altri ambienti più ostili.
 
Saranno proposte sette mostre curate dai dodici allievi di N.I.C.E. (New Independent Curatorial Experience). Un momento artistico molto interessante, che racchiuderà ogni genere di stile. Inoltre, non mancherà il corso per giovani curatori di Paratissima.
 
L’evento sarà suddiviso in otto sezioni: Fashion, Design, Nophoto, Video, G@P, Crafters & Makers, Kids, Learning by Doing. Anche quest’anno, sarà applicata la diversificazione dei premi. Il “Paratissima Talent Prize” sarà assegnato al miglior artista della manifestazione, che potrà prendere parte a Paratissima 2018 con un ruolo da protagonista. Ci sarà anche il Best 15 award”, assegnato ai 15 migliori artisti che esporranno le proprie creazioni presso “HitParade” al Museo dell’Auto. Il “Premio G@P Project” premierà il miglior progetto espositivo. Il “Premio G@P Under 35”, che avrà un valore di 1.500 euro, sarà assegnato a un’opera di un artista di età inferiore ai 35 anni tra coloro che espongono le proprie opere nelle gallerie d’arte di G@P. E poi ancora il “Premio Maurizio Collino” che avrà un valore di 2.000 euro, il “Premio Mauto”, il “Premio Nice”, il “Premio Arcidiocesi di Vercelli” e il “Premio Interni Bonetti”. Tutti riconoscimenti che porteranno in dote buoni premi per i vincitori, e che distingueranno le opere migliori.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here