Home Articoli HP Il calendario invernale di Caselle è stato definito: Alitalia è di nuovo...

Il calendario invernale di Caselle è stato definito: Alitalia è di nuovo la prima compagnia

3533
SHARE
"Aeroporto a porte aperte", a Caselle un'iniziativa per far conoscere l'aeroporto ai bambini

Definito il calendario invernale di Caselle: Alitalia scalza Blue Air e diventa la prima compagnia dell’aeroporto Sandro Pertini

Il calendario invernale di Caselle è finalmente stato definito. È entrato in vigore dal 29 ottobre, e accompagnerà i passeggeri per tutta la prossima stagione. Le novità che tutti gli utenti troveranno con le nuove offerte saranno molto interessanti. Ad esempio, saranno introdotti collegamenti che prima non c’erano, con Lisbona, Siviglia, Stoccolma, Londra Heathrow, San Pietroburgo, Suceava e Marrakech. Mancheranno invece tratte per Berlino.
La primissima notizia dei cambiamenti nel calendario invernale di Caselle riguarda il primato delle compagnie nell’aeroporto. Alitalia è infatti tornata ad essere il vettore principale da questa stagione. La compagnia di bandiera ha scalzato Blue Air, che si era presa il ruolo di leader nello stesso periodo dell’anno scorso.
Alitalia, nello specifico, proporrà 62 voli settimanali, con destinazioni Roma, Napoli e Reggio Calabria. Segue Lufthansa, con 59 voli a settimana verso Monaco e Francoforte e con la collaborazione con Air Dolomiti.
Blue Air si piazza solo al terzo posto, con 52 voli a settimana, che potranno arrivare a un massimo di 62 durante le feste natalizie. Rispetto allo scorso anno, sarà possibile recarsi presso Iasi, Lisbona, Siviglia, Stoccolma e Trapani. Definitivi i tagli verso Roma e Berlino, mentre saranno limitati i collegamenti con Alghero, Londra, Madrid, Napoli, Pescara e Bucarest.
Saranno 55 le rotte proposte da Ryanair, con un massimo di 58 nel periodo natalizio. Gli irlandesi rafforzeranno la tratta Torino-Palermo. British Airways proporrà invece 13 voli settimanali per Gatwick e 2 per Heathrow. Jet2 offre la ski route per Edimburgo, due voli per Birmingham e 3 per Manchester.
Sempre a proposito di ski route, sono stati avviati i voli da San Pietroburgo e raddoppiati quelli da Mosca. Operazioni della compagnia S7. Tarom porta avanti i suoi collegamenti con Suceava, mentre TUI introduce il collegamento con Marrakech. Iberia passerà a 10 collegamenti settimanali con Madrid. Meridiana insisterà, specialmente nel periodo natalizio, sulla tratta Torino-Olbia. Turkish e Royal Air Maroc saranno invece più presenti con i voli per Istanbul e Casablanca (5 a testa ogni settimana).

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here