Home Articoli HP Torino, una donatrice di organi salva nove persone: un record per le...

Torino, una donatrice di organi salva nove persone: un record per le Molinette

810
SHARE
Molinette, bambina salvata grazie al trapianto di un rene al posto della milza
Molinette, bambina salvata grazie al trapianto di un rene al posto della milza

Torino, una donatrice di organi salva nove persone: un record per le Molinette

A Torino, una donatrice di organi salva nove persone dalla morte. Una splendida notizia che giunge dalla Città della Salute, che ha annunciato di aver portato avanti con successo alcune operazioni attese da tempo.
Il tutto è stato reso possibile grazie allo spiacevole decesso di una donna di 48 anni. Con il consenso dei familiari è stato possibile usufruire dei suoi organi funzionanti. Organi che sono stati poi distribuiti tra più pazienti, e che hanno salvato tante vite.
Dunque, la notizia ha quasi dell’incredibile. A Torino, una donatrice di organi salva nove persone quasi per miracolo. A livello torinese e italiano è molto difficile rimettere una simile impresa.

Le tipologie delle operazioni

Le operazioni derivati da questa cospicua donazione di organi sono state svolte per la maggior parte a Torino. Nel capoluogo torinese sono stati realizzati sette dei nove interventi, tutti presso la Città della Salute. I restanti sono stati effettuati all’Ospedale di Bergamo e all’Ospedale di Novara.
Nello specifico, sono stati effettuati un trapianto di cuore, un trapianto a un polmone sinistro, un altro a un polmone destro. E poi un trapianto al fegato sinistro e uno al fegato destro. E ancora, un trapianto di un rene sinistro, uno a un rene destro e un trapianto di cornee.
Tutti i pazienti sottoposti alle operazioni hanno un’età compresa tra i 40 e i 65 anni. Un’ottima notizia, dato che sono state preservate vite relativamente giovani.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here