Home Articoli HP I professionisti del Politecnico di Torino in Cina per progettare un nuovo...

I professionisti del Politecnico di Torino in Cina per progettare un nuovo “Lingotto” locale

1480
SHARE
I professionisti del Politecnico di Torino in Cina per progettare un nuovo
I professionisti del Politecnico di Torino in Cina per progettare un nuovo "Lingotto" locale

I professionisti del Politecnico di Torino in Cina per progettare un nuovo “Lingotto”: sarà nella città di Guangzhou

I professionisti del Politecnico di Torino in Cina per progettare un nuovo “Lingotto” locale. A beneficiare delle competenze del Poli sarà la città di Guangzhou.
Simbolo del miracolo economico degli ultimi vent’anni, Guangzhou si trova a fare i conti con la necessità di creare un centro polifunzionale. Insomma, una struttura simile al nostro Lingotto. L’oggetto di questo cambiamento è la fabbrica Pearl River Piano Factory, specializzata nella produzione di pianoforti. Con la creazione di nuovi stabilimenti, la storica azienda ha deciso di destinare il suo complesso originario a una nuova funzione.
Lo stabilimento da convertire è di 133mila metri quadri. Per progettare il tutto sarà necessario l’intervento non solo del Politecnico, ma anche della South China University Of Technology. L’apporto della punta di diamante torinese sarà fondamentale. Questo perché, negli anni, la conversione di Torino da città industriale a città turistica e volta ai servizi è stata anche opera del Politecnico.
Portare le conoscenze dei migliori professionisti del Politecnico di Torino in Cina significa tanto per entrambe le parti. Per l’ateneo si può dire infatti che il prestigio acquisito è tale da ricevere chiamate di lusso come questa, che poteva essere assegnata ad altri istituti. Per gli asiatici, invece, significa sicurezza, volersi affidare a chi si è già affermato come soggetto in grado di ridisegnare e trasformare una città.
Insomma, per il Politecnico di Torino si tratta di una grande occasione per mostrare anche a livello internazionale il proprio valore. Un riconoscimento dovuto a un ateneo che, in questi anni ha saputo scalare posizioni tra le migliori università europee e mondiali.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here