Home Articoli HP Torino Esposizioni, la riqualificazione è ufficialmente cominciata: inizia lo studio di fattibilità

Torino Esposizioni, la riqualificazione è ufficialmente cominciata: inizia lo studio di fattibilità

782
SHARE
L’edizione 2015 di Paratissima si svolgerà a Torino Esposizioni
L’edizione 2015 di Paratissima si svolgerà a Torino Esposizioni

Torino Esposizioni, la riqualificazione è ufficialmente cominciata: il progetto parte dallo studio di fattibilità

Per Torino Esposizioni, la riqualificazione rappresenta un nuovo inizio. Anni e anni di attesa sono serviti per giungere a un momento storico: il progetto di trasformazione dell’area è partito.
Dopo sei lunghissimi anni, il complesso progettato da Paolo Nervi vedrà attuati i cambiamenti promessi. Scr, la società incaricata di commissionare i lavori della Regione, ha affidato lo studio di fattibilità di questa iniziativa a un insieme di studi, che fa capo all’architetto Aimaro Isola.
 
Entro 45 giorni sarà concluso lo studio di fattibilità appena avviato. Dopodiché si potrà partire con le operazioni concrete e con i lavori.

I costi del progetto

Per Torino Esposizioni, la riqualificazione avrà un costo a dir poco imponente. Si parla di una cifra di 89 milioni di euro. Una cifra che non comprende i 700mila euro destinati ai soggetti incaricati della progettazione dei lavori.
I fondi stanziati serviranno per raddoppiare il Campus dell’Architettura e del Design del Politecnico. Saranno inoltre importanti la realizzazione di una biblioteca civica e del Padiglione Morandi. Si parla anche della possibilità di conversione del piano superiore del Teatro Nuovo in appartamenti per studenti. L’area interessata sarà di 15mila metri quadrati.
Dunque, Torino Esposizioni si prepara a vivere una nuova pagina della sua esistenza. Una rivoluzione che cambierà radicalmente il volto di questo pezzo storico di città.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here