Home Articoli HP Bocconi killer per i cani a Torino: scatta l’allarme per le polpette...

Bocconi killer per i cani a Torino: scatta l’allarme per le polpette con i chiodi

1147
SHARE
Torino Non diamola vinta a chi uccide i nostri amici a 4 zampe
Torino Non diamola vinta a chi uccide i nostri amici a 4 zampe

Bocconi killer per i cani a Torino: scatta l’allarme per le polpette con i chiodi a Mirafiori Sud

Un’altra triste storia sui bocconi killer per i cani a Torino si sta diffondendo in queste ore. Ad affrontare questa situazione di difficoltà è il quartiere Mirafiori Sud.
Negli ultimi giorni sono state effettuate tantissime segnalazioni dai residenti dell’area limitrofa a via Artom. Negli spazi verdi della zona sono state rinvenute fette di carne e polpette con chiodi lunghi anche 10 cm. Dimensioni impressionanti, che, se non uccidono all’istante l’animale (che passa anche da mille sofferenze), lo costringe ad operazioni e gli causa danni non indifferenti.
Altre varianti di questa pratica sono i bocconi avvelenati. Anche solo venire a contatto con questi pasti contaminati significa provocare disagi ai nostri amici a quattro zampe. Inoltre, sempre per quanto riguarda i bocconi con i chiodi, gli autori di questi atti deplorevoli stanno studiano la possibilità di inserire anche solo puntine di ferro. Risultano invisibili per i padroni e hanno lo stesso effetto dei chiodi grandi.
Dunque, i bocconi killer per i cani a Torino tornano a essere un problema concreto. I rappresentanti più importanti della Circoscrizione 2 hanno invitato tutti a prestare attenzione e a non rimuovere gli oggetti rinvenuti. Anzi, occorre chiamare le forze dell’ordine affinché facciano i propri accertamenti. Non si esclude nemmeno che questo comportamento scellerato si estenda ad altre zone della città. Bisogna essere preparati e tenere il proprio cane da qualsiasi cosa sospetta attiri la sua attenzione.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here