Home Articoli HP “Donna Informata” il progetto nazionale parte da Torino

“Donna Informata” il progetto nazionale parte da Torino

256
SHARE
"Donna Informata" il progetto nazionale parte da Torino

Al via “Donna Informata” il progetto nazionale parte da Torino per sensibilizzare le donne a fare lo screening mammografico.

“Donna Informata”, il progetto nazionale parte da Torino e vedrà protagoniste 3000 donne tra i 50 e 54 anni, le quali saranno invitate a fare la prima mammografia con Prevenzione Serena. Lo studio, finanziato dall’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC), è promosso dall’IRCCS Mario Negri di Milano e sarà condotto a Torino, Firenze e Palermo. A Torino il progetto è coordinato dalla Struttura di Epidemiologia e Screening – CPO della Città della Salute di Torino.

L’invito avverrà via web e sarà la donna stessa a decidere se accettare o meno. Cosa vuole fare questo progetto? Semplicemente informare, dare una risposta alle donne su tutto ciò che concerne lo screening mammografico. Partecipare è molto semplice: basterà registrarsi sul portale e firmare il consenso. Le donne saranno così indirizzate casualmente a navigare nello strumento decisionale o semplicemente a scorrere un testo. Alle stesse donne sarà poi chiesto di rispondere ad un questionario per raccogliere il loro parere sulle informazioni raccolte.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con esperti degli screening (GISMa), esperti di comunicazione (Zadig) e rappresentanti di cittadini (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) sulla base di alcune tappe che hanno previsto focus group e revisione di letteratura scientifica.

La prevenzione è molto importante è questo è un modo assolutamente efficace per informarsi e fare visite. Utilizziamolo.

Carmen Terrazzino

(credit foto: clinicadamama.com.br)

 

 

 

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here