Home Arte Problema sicurezza a Torino: tutti contro le barriere

Problema sicurezza a Torino: tutti contro le barriere

781
SHARE
Problema sicurezza a Torino: tutti contro le barriere
Problema sicurezza a Torino: tutti contro le barriere
Tempo di lettura: 1 minuto

Problema sicurezza a Torino: le barriere in jersey non piacciono.

Le avete viste. Non vi sono piaciute, sinceramente nemmeno a me. Però il problema sicurezza a Torino si sta facendo molto serio, soprattutto dopo gli ultimi fatti. In che modo si potrebbero rendere i new jersey più appetibili? Colorandoli, ovviamente! L’Accademia Albertina si è già proposta ma sembra sia passata inosservato il suo intervento. Le fioriere con gli alberi alti e i jersey a gianduiotto non sono piaciuti ai cittadini perché (per loro) rovinano lo stile architettonico e unico della città.

Alcuni di quei “gianduiotti” tra le due chiese di Piazza San Carlo sono stati colorati con fiori arcobaleno ma non mancano le scritte vandaliche. Casa Pound ha deciso di mettere frasi “razziste” come: chiudete le frontiere non le piazze. Insomma, regna il malcontento generale nella nostra bella Torino.

Voi cosa ne pensate, sinceramente? Queste barriere e fioriere sono veramente utili per salvaguardare la nostra vita?

Carmen Terrazzino



Commenti

Correlato:  Drumohr apre a Torino: lo storico marchio di maglieria scozzese sbarca in centro