Home Articoli HP Ciak a Torino: da Gomorra ai Vanzina tra fiction e film

Ciak a Torino: da Gomorra ai Vanzina tra fiction e film

6257
SHARE
Ciak a Torino: da Gomorra ai Vanzina tra fiction e film
Ciak a Torino: da Gomorra ai Vanzina tra fiction e film

Quali sono i prossimi ciak a Torino? Tanti e soprattutto con molti nomi importanti!

La Film Commission è molto ottimista per quanto riguarda i prossimi ciak a Torino: la nostra città sta avendo sempre uno spazio maggiore nelle piccole e grandi produzioni cinematografiche.

L’azienda torinese, fornisce servizi gratuiti di appoggio alle produzioni che scelgono di girare nella nostra Regione: autorizzazioni, assistenza logistica, ricerca delle location e accesso ai finanziamenti.

Il presidente Damilano è molto positivo; la Film Commission Torino Piemonte ha parecchie risorse pubbliche: due milioni e mezzo dalla Regione e 262mila dal Comune, altri 3 milioni si potranno incassare grazie al tax credit che agevola le aziende disponibili a investire.

Inoltre si trova al terzo posto in Italia tra le grandi produzioni; al primo posto c’è il Lazio e al secondo la Puglia, specchietto per le allodole grazie anche alla ottima posizione e dalle grandi risorse turistiche.

Quali saranno i ciak a Torino in questi mesi?

Non sono pochi e soprattutto vedranno protagonisti tanti attori celebri come Christopher Lambert e Marco d’Amore (Ciro di Gomorra). Tra agosto e settembre siamo stati catapultati negli anni ’50 grazie alla trasposizione cinematografica del libro “Bella Germania”, storia di una famiglia italo-tedesca diretta da Gregor Schnitzler e prodotta dalla Bavaria Television, una delle più importanti società di produzione televisive tedesche. I luoghi in cui è stato in parte girato il film sono: il parco del Valentino, i Docks Dora e Porta Susa. Non solo Germania, ma anche Olanda! Arriva a Palazzo Madama una serie televisiva popolare alla terza stagione: Lord & Master.

Marco d’Amore sarà protagonista del film Drive me home, lungometraggio nato in Piemonte. Christopher Lambert, invece, presente nel film The Broken Key produzione ambientata alla Reggia di Venaria, la bolla del Lingotto e la Sacra di San Michele (ma non solo), in anteprima a Torino. Al Festival di Roma sarà presentato in anteprima Questione Privata dei fratelli Taviani, girato per una buona parte proprio sotto la Mole. Mentre in TV vedremo Alessio Boni protagonista di una fiction piemontese.

Ovviamente non solo nomi importanti ma anche produzioni sperimentali; tra le tante citiamo You Die, Sport Crime e The Ledge.

Carmen Terrazzino

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here