Home Articoli HP Torino, le aree giochi per bambini saranno rimesse a nuovo con oltre...

Torino, le aree giochi per bambini saranno rimesse a nuovo con oltre un milione di euro

226
SHARE

Torino, le aree giochi per bambini saranno rimesse a nuovo con un investimento di un milione e mezzo di euro: interventi finanziati da Comune e Governo

A Torino, le aree giochi per bambini versano in condizioni non proprio ottimali. Il problema non riguarda una sola zona, bensì quasi tutte le Circoscrizioni.
Nello specifico, tutte le Circoscrizioni, tranne la 4, vedranno numerosi cambiamenti nel breve periodo. Gli operatori stanno già iniziando i primi lavori nelle prime aree, utilizzando i primi fondi. Le modifiche e i restauri saranno effettuati sulle aree verdi di tutta la città. O almeno, tutte le porzioni che necessitano di riqualificazione e migliorie.
Il finanziamento delle operazioni è suddiviso tra Comune e Governo. Il primo investirà 860mila euro. Il secondo, attraverso il Piano Periferie, metterà a disposizione 680mila euro. I lavori partiranno nel 2018, per poi concludersi a marzo 2019.
A Torino, le aree giochi per bambini che subiranno interventi saranno davvero tantissime. Tra queste troviamo il parco Ruffini, l’area giochi di via Monastir, il giardino Cristoforo Colombo. Saranno interessate anche via Parenzo, via Stradella, corso Mortara e di via Bologna angolo via Benaco. A esse si aggiungono le aree giochi di via Beaumont, via Monte Pasubio angolo via Cesana, piazza Toti e via Giordano Bruno, quest’ultimo sede del Pav.
In particolare, per i bambini fino agli otto anni, saranno costruite aree attrezzate in piazza Bonghi, piazzale don Pollarolo, corso Toscana angolo via Verolengo, via Fattorelli, via Mascagni e strada delle Cacce.
Per i bambini tra i 5 e i 14 anni ci saranno spazi dedicati in via Scialoja e via Morandi. In piazza Sofia e al parco Di Vittorio ci saranno aree disponibili per ragazzi più grandi.
 
Insomma, una manovra costosa, che però dà più spazio alle necessità dei più piccoli. Un modo per incentivare i bambini torinesi a tornare a giocare all’aperto.

Commenti

Correlato:  ToBike: i torinesi amano passeggiare in bicicletta

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here