Home Articoli HP Debito pro capite, Torino è la città più indebitata tra le grandi...

Debito pro capite, Torino è la città più indebitata tra le grandi metropoli italiane

2973
SHARE
Meteo Torino: settimana di sole, ma con temperature in calo
Meteo Torino: settimana di sole, ma con temperature in calo

Secondo i dati relativi al 2014 del Sole 24 Ore, Torino è la città più indebitata tra le grandi metropoli italiane con un debito pro capire di 3500 euro

Care torinesi e cari torinesi, tra i tanti primati che la nostra città vanta, se ne è aggiunto un altro di cui non si può certo andarne fieri: Torino è la città più indebitata tra le grandi metropoli italiane.
Secondo il Sole 24 Ore, in base a dati relativi al 2014, la città della Mole ha registrato un debito pro capite di 3519,70 euro e un debito complessivo che supera i 3200 milioni di euro.
Secondo il quotidiano di Confindustria, il record tra le città più indebitate spetta a Foppolo, nel bergamasco. In questa località sciistica lombarda, nel 2014, il Comune ha ottenuto prestiti per oltre 18 mila euro pro capite. Tra i comuni meno indebitati dello Stivale ci sono Corato, in provincia di Bari, Capriolo, nel bresciano, Magenta, in provincia di Milano e Toirano, nel savonese, dove l’indebitamento è stato di appena 2 centesimi per abitante.
Sono stati più di 3000, invece, i comuni che non hanno acceso mutui nel 2014.
Tra le grandi città, invece, Roma ha iscritto in entrata prestiti per circa 24 euro pro capite, mentre a Milano si sono raggiunti i 131 euro ad abitante.
Intorno a questa notizia c’è anche molto fermento nel mondo della politica. Infatti, il PD accusa la giunta Appendino riguardo la gestione dell’ultimo anno. D’altro canto i Cinque Stelle lamentano la pesante eredità ricevuta dalla precedente amministrazione Fassino.
Insomma, nonostante le polemiche ci rimane comunque il triste primato: ahinoi, Torino è la città più indebitata d’Italia.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here