Home Articoli HP Il vostro hotel in un castello. Ecco dove trovarli in Piemonte

Il vostro hotel in un castello. Ecco dove trovarli in Piemonte

1114
SHARE

Non ci basta più il sognare una vita da principessa in un castello da favola, adesso vogliamo la realtà. E il Piemonte, si avete capito bene, proprio la nostra regione, può ospitare la vostra residenza perfetta, quella che bramate da tempo per coccolarvi e realizzare una vacanza da veri re.

In quella che fu la terra dei re di Savoia e delle case nobiliari troviamo di fatto sparsi per tutto il territorio splendidi castelli e residenze reali, nominate nel 1997 Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

Ma per vivere l’atmosfera sabauda delle antiche regge non sempre è sufficiente visitarle.

Niente paura, esistono, nella nostra regione,  castelli che sono stati trasformati in Hotel di lusso, con letto a baldacchino e cassettoni d’epoca, grandi camini, giardini reali e molto altro ancora.

Volete sapere quali? Eccovi accontentati.

 

  • Castello dal Pozzo. E’ un affascinante palazzo settecentesco, intriso di storia e tradizione. Risalente al X secolo insieme alle scuderie, al parco mozzafiato, incarna il luogo ideale per trascorrere una piacevole vacanza. Ogni cosa è in stile settecentesco, incluse le camere da letto, alcune con la meravigliosa vista che volge sul lago Maggiore. Indossate corpetti e ampie gonne, signore, ed immaginatevi di danzare in sala in compagnia del vostro uomo. La storia di questo castello è un racconto estremamente romantico e misterioso, che non ha mai una fine; unico come i suoi dintorni ed eccezionale come i suoi lampadari decorati, e l’offerta di 45 suits, che gli permette di aggiudicarsi le cinque stelle.

Castello del Pozzo è situato in cima ad una collina a soli 2 km dal lago Maggiore, 29 dall’aeroporto di Malpensa e a 60 da Milano.

Indirizzo: via visconti 8 28040 Oleggio Castello (NO).

  • Castello di Verduno.  L’albergo Real Castello si trova a Verduno, ospite delle Langhe e Roero, patrimonio dell’umanità. Le stanze e le suits ospitano da tempo viaggiatori e turisti sin dal cinquecento, quando è stato costruito nella sua maestosità. L’area ristrutturata nel 1737 ad opera del marchese Caisotti ospita solo una parte delle camere dedicate agli ospiti; le altre si trovano nella Castalderia accanto, luogo dove il tempo sembra essersi fermato, e l’antico abbraccia il moderno, creando un connubio perfetto.
Correlato:  Momento no per la Cavallerizza Reale

Indirizzo: Piazza Canonico Borgna Don Pietro 9, 12060 Verduno (CN).

  • ­Castello di Guarene: La legenda dice che un nobil uomo del settecento volesse una dimora, se la costruì come gli era apparsa in sogno: circondata da giardini dall’ampio respiro, e l’arredò. Possedeva inventiva e capacità, Carlo Giacinto Roero, Signore di Guerene. Ora il castello è diventato un sontuoso albergo d’alta classe, con camere da letto in stile antico, alta cucina, ottimi vini e moderna tecnologia che, alleata alla maestosità settecentesca regala un soggiorno unico. E’ situato anch’esso nel meraviglioso patrimonio dell’Unesco, nel pieno del Roero.

Indirizzo: Via Alessandro Roero 2   12050 Guarene (CN).

  • Il castello del Pavone: E’ da sempre considerato uno dei monumenti più belli d’Italia e uno dei più scenografici e fiabeschi castelli del mondo. Possenti mura racchiudono storie mai scritte ma tramandate di generazione in generazione, immerse nella magia dei secoli scorsi. Si erge sulla sommità del paese, offrendo così un panorama di straordinaria bellezza. La legenda dice che porti fortuna a chi passa di lì, forse per merito del luogo incantato che lo abbraccia, carico di suggestione e romanticismo. Oggi, restaurato dalla famiglia Giodice offre i migliori comfort: alta cucina, camere ospitali e ottima tecnologia, per soddisfare ogni esigenza.

Indirizzo: Via Dietro Castello, 10000 Pavone Canavese (TO).

  • Castello di Sirio: Il cuore delle Langhe è pieno di suggestioni: vino, buon cibo e castelli da favola. Nella zona di produzione del Barolo e Barbaresco sorge questo Hotel principesco, un castello di origine medievale, costruito nel 1142.

Indirizzo: Vicolo del castello, 12050 Sirio (CN).

  • Castello di Razzano: Situato in uno degli angoli più suggestivi del Monferrato, ancora una volta è il patrimonio dell’umanità delle Langhe ad ospitare un castello divenuto albergo lussuoso, circondato da un ampio giardino all’italiana e abbracciato da nuvole di colline sparse all’orizzonte. Si possono ammirare le Alpi Marittime, gli splendidi vigneti che ci regalano degustazioni ottime e raffinate, e un tramonto da favola accanto alla maestosità del Monviso.
Correlato:  Roberto Crescenzio, vittima del terrorismo, finalmente avrà una targa

Indirizzo: Strada Gessi 2, frazione Casarello, 15021 Alfiano Notta (AL).

  • Castello San Giuseppe: sorge su una collina al centro del parco dell’Anfiteatro Marenico dei 5 laghi, nel cuore del Canavese. La costruzione risale al XVIII secolo e all’origine era un convento. Divenne punto di osservazione militare per i Romani durante le battaglie. Sorgendo sulla sommità del monte Albagna dona un ottimo punto di osservazione, accarezzando le colline torinesi, i declivi ed è facile immaginarsi atmosfere che hanno intriso la sua storia di fascino e mistero. Ora è un Hotel di lusso situato a soli 4 km dal centro di Ivrea, ottimo per convegni, matrimoni, soggiorni di relax e cerimonie di ogni tipo.

Indirizzo: Località Castello San Giuseppe, 10010 Chiaverano (TO).

  • Castello Sannazzaro: E’ una dimora storica di grandi dimensioni e fascino, abitato dai proprietari, eredi di coloro che 900 anni fa fondarono il Castello. Adesso l’Hotel è intriso di storia, ed  è composto da 4 camere matrimoniali con bagno, 2 camere doppie, il tutto arredato e decorato con mobili e tradizioni dell’epoca.

Indirizzo: Via Roma 5, 15036 Giarole, (AL).

  • Castello Rosso: Un castello situato sulle colline di Saluzzo dall’atmosfera romantica e misteriosa. La struttura è sede di un Hotel delizioso e rinomato, immerso nella natura collinare vicino al marchesato di Saluzzo, ai piedi della Val Varaita. Mantiene il peso della sua lunga storia, raccontata dai mobili che ne portano i segni,  dall’arredamento che ricorda la residenza dei Signori del Paese che un tempo lo abitava. Adesso è avvolto e protetto da un fitto bosco secolare, circondato dalla bellezza immortale della natura.

Indirizzo: via Ammiraglio Reynaudi 5, 12024 Costigliole Saluzzo (CN).

  • Castello Oviglio: Il Castello Oviglio risale al XIII secolo, è una dimora di rango, totalmente rivisitata per ospitare eventi e cerimonie di nozze, mantenendo comunque intatto il suo prestigio e lo charme. Oggi è un Hotel a 4 stelle e fu trasformato nel corso dei secoli, da Roccaforte Medievale ad una magnifica residenza.
Correlato:  A Torino l'ora esatta: l'Europa si affida all'Inrim per le rilevazioni

Indirizzo: Via XXIV Maggio 15026 Oviglio, (AL).

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here