Home Articoli HP Fallito il tentativo di recupero del battello Valentina: l’imbarcazione è affondata di...

Fallito il tentativo di recupero del battello Valentina: l’imbarcazione è affondata di nuovo

2157
SHARE

Il recupero del battello Valentina, un’impresa quasi impossibile: i tecnici ci provano, e il battello si capovolge

Il recupero del battello Valentina pare essere un’impresa impossibile.
L’alluvione dello scorso autunno, che ancora oggi ricordiamo per la sciagurata gestione dei due battelli, sembra aver irrimediabilmente segnato la vita dei mezzi Gtt.
Per Valentina, infatti, i tentativi di recupero sono andati avanti anche in questi giorni. I tecnici del Gruppo Torinese Trasporti e del Comune, insieme agli incaricati della Ditta Arduino, hanno fatto il possibile. Hanno cercato di girare su un lato Valentina, per poi capovolgerla e trasportarla. Proprio gli ultimi due passaggi non sono stati possibili, poiché Valentina si è nuovamente inabissata. Il motivo, ovviamente, è l’aumento del peso del mezzo. Fango, acqua, terra e detriti hanno almeno triplicato il peso del battello. Una serie di complicazioni che difficilmente restituirà Valentina ai torinesi.
La delusione, comunque, trapela. Gli addetti e i cittadini costavano di riuscire nell’operazione, tanto che si respirava anche un clima di ottimismo.

Poco da fare anche per Valentino

L’imbarcazione gemella, infatti, è finita sotto sequestro nel deposito di via Fiochetto. Una situazione che sembra non trovare soluzione per entrambi i mezzi, che ancora oggi si ritrovano a subire le conseguenze di quella terribile alluvione.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here