Home Arte Palazzina di Caccia di Stupinigi, le stanze segrete del Re sono visitabili

Palazzina di Caccia di Stupinigi, le stanze segrete del Re sono visitabili

4257
SHARE
Palazzina di Caccia di Stupinigi, le stanze segrete del Re sono visitabili
Palazzina di Caccia di Stupinigi, le stanze segrete del Re sono visitabili

Palazzina di Stupinigi, le stanze segrete del Re e della Regina sono visitabili in via straordinaria il 24 settembre

Presso la Palazzina di Stupinigi, le stanze segrete del Re e della Regina sono visitabili in via straordinaria.
Dopo un restauro durato ben 13 anni, l’antica dimora nobiliare invita tutti i visitatori per una visita speciale per mostrare tutto il suo splendore.
Ora è possibile ammirare le camere da letto del Re e della Regina, i gabinetti da toeletta, le gallerie di passaggio e i salotti storici.
Per domenica 24 settembre, “CuriosandoTorino” ha organizzato una visita guidata alla scoperta delle magnifiche volte affrescate, delle preziose boiserie e di tutte le altre opere che il restauro ha portato alla luce nella Residenza di Caccia di Stupinigi.

La prenotazione alla visita alla Palazzina di Stupinigi è obbligatoria.

Il costo intero del biglietto è di 15 euro.
Per i possessori dell’abbonamento Musei e Torino Card il prezzo del biglietto è di 7 euro. L’ingresso è gratuito per i bambini fino ai 5 anni di età.
Per maggiori informazioni e prenotazioni telefonare ai numeri 0116997363 e 3318448114 o inviare una mail all’indirizzo info.tour@curiosandotorino.it.
La Palazzina di Stupinigi è stata proclamata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1997.
Inizialmente costruita come dimora destinata alla pratica della caccia, si è trasformata in una delle magnifiche residenze di casa Savoia.
Dunque, per coloro che si recheranno a visitare la Palazzina di Stupinigi, le stanze segrete del Re e della Regina saranno disponibili per una visita speciale. Un’occasione unica e da non perdere .
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here