Home Articoli HP Vino, l’Italia festeggia il record storico di esportazioni

Vino, l’Italia festeggia il record storico di esportazioni

215
SHARE
Vino, l'Italia festeggia il record storico di esportazioni
Vino, l'Italia festeggia il record storico di esportazioni

Secondo dati Coldiretti, grazie alle nostre diverse eccellenti qualità di vino, l’Italia festeggia il record storico di esportazioni

Grazie al vino, l’Italia festeggia il record storico di esportazioni di uno dei settori made in Italy di maggior successo.
Secondo una analisi della Coldiretti su dati Istat relativi al primo quadrimestre 2017, l’export vitivinicolo ha registrato un aumento del 4,7%.
Nel 2016 le esportazioni avevano raggiunto i 5,6 miliardi di euro.
Grazie a questi dati, il settore è diventato la prima voce dell’export agroalimentare nazionale.
La vendemmia 2017 inizierà tra poche settimane. Quest’anno interesserà 650mila ettari di vigne, di cui ben 48mila riconosciute in Italia come Docg (Denominazione Origine Controllata Garantita), Doc (Deninazione Origine Controllata) e Igt (Indicazione Geografica Tipica).
Oltre 200mila saranno le aziende vitivinicole coinvolte. La produzione enologica made in Italy sarà destinata per oltre il 40% ai 332 vini Doc e ai 73 vini Docg.
Il 30% sarà riservato ai 118 vino Igt. Il restante 30% ai vini da tavola.
Anche il Piemonte ha i suoi meriti in questo grande risultato italiano. Infatti, è una delle regioni che produce i vini più famosi e apprezzati sia a livello nazionale che mondiale. Soprattutto nella zona di Langhe e Roero, tra le province di Asti e Cuneo.
Tra i vini Docg piemontesi troviamo l’Arneis, il Barbera, il Barbaresco, il Barolo, il Brachetto, il Dolcetto, l’Erbaluce, e il Moscato. Tra i vini Doc, invece, ci sono la Bonarda, lo Chardonnay, il Freisa, il Grignolino, la Malvagia, il Nebbiolo e il Pinot. Per quanto riguarda i vini Igt, nella nostra regione non sono previsti.
Insomma, grazie anche al Piemonte del vino, l’Italia festeggia il record storico di esportazioni del cosiddetto nettare degli dei.

Commenti

Correlato:  Continuano fino al 31 agosto le aperture straordinarie serali della Basilica di Superga

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here