Home Articoli HP Torino, la situazione della Linea Metro 2 pare disperata: la conferma dal...

Torino, la situazione della Linea Metro 2 pare disperata: la conferma dal ministro Del Rio

5942
SHARE
Torino, la situazione della Linea Metro 2 pare disperata: la conferma dal ministro Del Rio
Torino, la situazione della Linea Metro 2 pare disperata: la conferma dal ministro Del Rio

Torino, la situazione della Linea Metro 2 è disperata: il ministro Del Rio illustra il difficile momento della futura infrastruttura torinese

A Torino, la situazione della Linea Metro 2 sembra aver raggiunto un punto di non ritorno.
Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Del Rio è intervenuto in merito alla questione della scadenza dei fondi per la progettazione della seconda linea della metropolitana. Per il ministro, la situazione è disperata. I 10 milioni che il Governo ha messo a disposizione di Torino per il progetto preliminare scadranno il 31 dicembre 2017.
Il primo agosto, Stefano Esposito, senatore PD e vice presidente della commissione Trasporti, ha chiesto spiegazioni all’ingegnere Virgilio di Giambattista, a capo della Direzione generale per i sistemi di trasporto ad impianti fissi e il trasporto pubblico.
In ballo non c’è solo la Linea Metro 2, ma anche l’ultima tratta della Linea 1 Collegno-Cascine Vica. Per quanto riguarda il completamento della Linea 1, l’opera va cantierizzata entro la fine del 2018 per non perdere il finanziamento di 90 milioni. Situazione più complicata per la Linea Metro 2, che collegherà Mirafiori e Rebaudengo. Il progetto preliminare deve essere presentato entro la fine di quest’anno, altrimenti si rischia di perdere i 10 milioni stanziati.
La nota del ministero spiega che ci sono regole molto rigide e che si tratterebbe di fare un’eccezione solo per Torino. Si dovrebbe modificare il decreto con cui sono stati assegnati i soldi a Torino per la metro e a Firenze per la tramvia.
La differenza è che nel capoluogo toscano hanno già tutte le carte in regola. Ben diversa la situazione del capoluogo piemontese. Infatti, ci sono voluti quasi sei mesi per comporre la commissione di gara, dato che Politecnico e Università hanno faticato ad invidiare i componenti.
Il 4 agosto l’assessora ai Trasporti del Comune Maria Lapietra si è recata a Roma per incontrare i funzionare del ministero e cercare di risolvere la vicenda.
Intanto è bufera in Comune. Il PD attacca la Giunta Cinquestelle ed esorta la sindaca Appendino a prendere l’iniziativa per una collaborazione.
Eppure, fino a poco tempo fa, a, Torino, la situazione della Linea Metro 2 sembrava essere abbastanza positiva. Tra appalti, conferenze e consultazioni, si pensava a una vicina apertura dei cantieri.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here