Home Articoli HP Torino, il Comune è a caccia di sponsor privati per la manutenzione...

Torino, il Comune è a caccia di sponsor privati per la manutenzione delle aree verdi

226
SHARE
Torino, il Comune è a caccia di sponsor privati per la manutenzione delle aree verdi
Torino, il Comune è a caccia di sponsor privati per la manutenzione delle aree verdi

Torino, il Comune è alla ricerca di sponsor privati che provvedano alla promozione, alla valorizzazione e alla manutenzione delle aree verdi pubbliche.

A Torino, il Comune sta cercando degli sponsor privati che si facciano carico della manutenzione, della valorizzazione e della promozione degli spazi verdi pubblici.
Il programma dovrà coprire il quinquennio 2017 – 2021 e comprende anche la manutenzione delle aree gioco e degli spazi dedicati ai cani.
Le imprese interessate potranno offrire il proprio aiuto con tante attività, tra cui finanziare l’incremento e la cura del patrimonio arboreo e delle fioriture, la sistemazione degli arredi e la manutenzione di fontane e impianti di irrigazione.
Il contratto di sponsorizzazione consentirà alle aziende di promuovere il proprio marchio o un proprio prodotto associando lo stesso all’opera di cura delle aree verdi torinesi che le imprese vogliono realizzare. 
Le aziende interessate potranno decidere di curare uno spazio verde nella sua totalità oppure occuparsi di una specifica attività di manutenzione. 
Tra le varie attività di manutenzione, le imprese potranno mettere a disposizione una somma di denaro oppure fornire direttamente beni e servizi. 
Questo è quanto riportato sulla pagina dedicata al verde pubblico sul sito internet ufficiale della città di Torino. Sulla stessa pagina è possibile consultare i dettagli dell’iniziativa con l’elenco delle aree interessate dal progetto e i relativi documenti necessari.
Inoltre, secondo i Patti di collaborazione, ai sensi del Regolamento 375 sui beni comuni, anche i cittadini possono presentare le loro proposte di cura e gestione condivisa del verde pubblico inviando una mail all’indirizzo benicomuni@comune.torino.it.
Dunque, a Torino, il Comune è attivo nel proporre iniziative per sperimentare la cooperazione tra il pubblico e il privato. Le collaborazioni potranno portare effetti positivi sia per le istituzioni pubbliche che per le imprese private, che potranno incrementare il proprio giro d’affari. 
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here