Home Ambiente La casa con 12 finestre su Torino: la Torretta di Corso Fiume.

La casa con 12 finestre su Torino: la Torretta di Corso Fiume.

10351
SHARE
La casa con 12 finestre su Torino: la Torretta di Corso Fiume.
La casa con 12 finestre su Torino: la Torretta di Corso Fiume.

Quante volte vi è capitato di attraversare il ponte di corso Vittorio Emanuele, dal centro verso corso Fiume?

Ogni volta che passo di lì, io non posso fare a meno di guardare in alto, verso la torretta di corso Fiume.

E mi viene in mente il famoso film di Alfred Hitchcock “La finestra sul cortile”.

Il protagonista del film, un fotoreporter (James Stewart) costretto a rimanere chiuso in casa a causa di una gamba rotta, sconfigge la noia guardando fuori dalla finestra.

Inizia ad osservare metodicamente i vicini e si accorge che la donna che abita di fronte è misteriosamente scomparsa.

La torretta non gode solo di una finestra sul cortile, ma di ben 12 finestre e 4 oblò che affacciano sul Po, sull’intera catena delle Alpi e sul centro di Torino. Immancabile, ovviamente, la vista della Mole.

Chissà quali verità nascoste scoprirebbe da questa postazione il fotoreporter annoiato di Alfred Hitchcock!

La casa con 12 finestre su Torino: la Torretta di Corso Fiume.
La casa con 12 finestre su Torino: la Torretta di Corso Fiume.

Ma con tutte quelle finestre, non ci sono pareti per i mobili?! In realtà, gli arredi interni sono opere d’arte inamovibili e c’è tutto ciò che serve. Nel salone una scala, scultura di noto artista torinese, conduce al piano superiore.

Tutto attorno al salone un terrazzo angolare permette di godere del panorama unico. Le mille luci della Torino notturna sono una visione capace di ipnotizzare.

L’edificio si trova in corso Fiume 2 e da sempre caratterizza la città di Torino, in una delle zone più esclusive e rinomate, il quartiere Crimea.

La casa con 12 finestre su Torino: la Torretta di Corso Fiume.
La casa con 12 finestre su Torino: la Torretta di Corso Fiume.

Questa area di Torino, insieme ai quartieri Cit Turin e Crocetta, è nota per la presenza di eleganti edifici sorti nei primi anni del ‘900 per accogliere la borghesia.

Il palazzo è in mattone rosso e le facciate accolgono vere e proprie opere pittoriche a cielo aperto. I decori raffinati sono espressione della scelta di fare dei colori i protagonisti architettonici.

Lo stile floreale degli edifici impreziosisce il fronte strada di tutto corso Fiume.

 

A cura dell’ House Hunter Laura Polesinanti

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here