Home Articoli HP Gtt, dal 10 luglio si potrà salire sul bus solo dalle porte...

Gtt, dal 10 luglio si potrà salire sul bus solo dalle porte davanti e dietro

1706
SHARE
Gtt, dal 10 luglio si potrà salire sul bus solo dalle porte davanti e dietro
Gtt, dal 10 luglio si potrà salire sul bus solo dalle porte davanti e dietro

Dal 10 luglio sarà obbligatorio salire sul bus solo dalle porte davanti e dietro. Secondo la Gtt questa regola semplificherà il “bip” per i passeggeri

Da lunedì 10 luglio si tornerà a salire sul bus solo dalle porte davanti e dietro. Ebbene sì, questa è la novità, un ritorno al passato per la verità, proposta da Gtt.
I passeggeri dovranno obbligatoriamente riprendere a salire dalle porte anteriori e posteriori, e a scendere da quelle centrali. Proprio come una volta. Infatti, l’attuale sistema misto di entrata e uscita venne adottato negli anni Duemila con l’arrivo dei primi mezzi rilassati.
All’inizio si comincerà solo con le linee 27 e 61, poi gradualmente, entro l’autunno, tutti gli autobus, ad eccezione di quelli sfidato, dovranno adottare questo metodo, abbandonando definitivamente quello precedente.
Questo nuovo sistema di di salita sui mezzi pubblici interesserà i 600 pullman da 12 metri, ovvero quelli che percorrono le linee meno frequentate, tranne il 68 e il 55.
L’ obiettivo della Gtt è quello di agevolare ai passeggeri la convalida dei biglietti e degli abbonamenti, in virtù dell’introduzione del “bip” obbligatorio, avvenuta lo scorso maggio. Per l’azienda di corso Turati il “bip” deve diventare un’abitudine per i passeggeri. L’amministrazione comunale ha in programma la revisione della rete del trasporto pubblico cittadino e a tal fine,  il numero di “bippate” verrà preso seriamente in considerazione.
In media, nelle ultime settimane, i “bip” sono cresciuti del 20%, toccando quota 4 milioni e 400mila, circa il doppio rispetto al mese precedente che si era attestato sui 2 milioni e 400mila. 
Insomma, dal 10 luglio si riprenderà a salire sul bus solo dalle porte davanti e dietro come qualche anno fa, segno che tornare al passato non è sempre indice di regresso. 

Commenti

Correlato:  Ambiente, da domenica saranno piantati mille alberi a Torino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here