Home Arte Torino da domani si potrà ammirare il celebre autoritratto restaurato di Leonardo

Torino da domani si potrà ammirare il celebre autoritratto restaurato di Leonardo

1323
SHARE
Torino da domani si potrà ammirare il celebre autoritratto restaurato di Leonardo
Torino da domani si potrà ammirare il celebre autoritratto restaurato di Leonardo

Dal 7 giugno la Biblioteca Reale ospiterà la mostra “Intorno a Leonardo – Disegni italiani del Rinascimento”: il famoso autoritratto restaurato di Leonardo sarà visibile al pubblico per la prima volta

Da venerdì 7 luglio il celebre autoritratto restaurato di Leonardo sarà mostrato al pubblico per la prima volta.
L’esposizione avverrà in occasione della mostra “Intorno a Leonardo – Disegni italiani del Rinascimento”, che sarà allestita nella BibliotecaReale di piazza Castello.
Solitamente, l’autoritratto di Leonardo viene custodito negli inaccessibili sotterranei della Biblioteca Reale.
La mostra aprirà i battenti il 7 luglio e si concluderà il 15 settembre 2017. Oltre al noto autoritratto del Maestro, si potranno ammirare più di 40 disegni del Quattrocento e del Cinquecento.
Per i Musei Reali, la mostra, dà inizio alle celebrazioni per il cinquecententesimo anniversario della morte di Leonardo, che si celebrerà nel 2019.
L’autoritratto raffigura un uomo anziano, con i capelli bianchi e la barba lunga, dallo sguardo severo. Questa è l’immagine che tutto il mondo ha di Leonardo Da Vinci, il grande pittore, ingegnere e scienziato fiorentino.
Gli oltre 40 disegni in mostra alla Biblioteca Reale appartengono a più di 40 artisti citati nelle opere di Giorgio Vasari “Vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori”. La prima edizione delle “Vite” risale al 1550, ma le opere definitive del 1568 sono considerate come delle guide per la conoscenza dell’arte italiana fino al Cinquecento.
Le due edizioni antiche delle “Vite” sono anch’esse custodite nella Biblioteca Reale.
L’obiettivo della mostra è quello di illustrare l’evoluzione dell’arte italiana dal punto di vista di Vasari. Per questo motivo i disegni saranno disposti in ordine cronologico.
Si partirà dal Quattrocento, dal Rinascimento toscano e veneto, poi Leonardo, Raffaello con i suoi maestri e allievi, Michelangelo e la prima Maniera a Firenze, il Cinquecento tra classicismo e manierismo emiliano e veneto e, per finire, Vasari.
Il costo del biglietto è di 5 euro. Sarà possibile acquistare i biglietti presso la biglietteria dei MuseiReali dal martedì al sabato, e il lunedì direttamente presso la Biblioteca Reale.
Dunque, l’esposizione dell’autoritratto restaurato di Leonardo sarà anche un’occasione imperdibile per turisti e amanti dell’arte per visitare Torino e le sue bellezze artistiche e culturali.

Commenti

Correlato:  Piazza CLN: la fontana Dora rimane chiusa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here