Home Arte Torino, i musei aprono le proprie porte gratuitamente il primo martedì del...

Torino, i musei aprono le proprie porte gratuitamente il primo martedì del mese

1263
SHARE
Torino, i musei aprono le proprie porte gratuitamente il primo martedì del mese
Torino, i musei aprono le proprie porte gratuitamente il primo martedì del mese

Torino, i musei aprono gratuitamente il primo martedì dal mese: porte aperte nelle strutture della Fondazione Torino Musei

A Torino, i musei aprono le proprie porte gratuitamente il primo martedì del mese. Gli amanti della cultura e gli appassionati d’arte di tutte le epoche possono apprezzare le bellezze e i tesori conservati nelle strutture torinesi senza dover sostenere l’esborso di un solo euro.
I musei interessati da questa particolare iniziativa sono quelli appartenenti alla Fondazione Torino Musei. Nello specifico, sarà possibile accedere a tutti gli edifici, escluso Palazzo Madama.
Quest’ultimo sarà chiuso al pubblico perché la direzione intende rispettare il giorno di chiusura settimanale, fissato per il martedì. La promozione comunque sarà valida nella giornata di mercoledì 5 luglio.
Oggi, a Torino, i musei disponibili saranno la GAM, il Mao e il Borgo Medievale. La 
Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, situata in via Magenta 31, sarà aperta dalle ore 11:00 alle ore 19:00.
Il Museo d’Arte Orientale, che si trova in via San Domenico 11, sarà anch’esso aperto dalle ore 11:00 alle ore 19:00. Il Borgo Medievale, ubriacato all’interno del Parco del Valentino in viale Virgilio 107, sarà invece aperto dalle ore 9:00 alle ore 20:00.
Un’occasione unica, che capita solo ogni primo martedì del mese. Le altre promozioni ormai note riguardano altri giorni settimanali e altri periodi del mese, poiché le iniziative nazionali e locali per incentivare i cittadini ad avvicinarsi alla cultura sono sempre maggiori.
Dunque, che intenderà passare in modo alternativo parte della sua giornata, ha un’ottima possibilità con i musei aperti oggi.
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here