Home Articoli HP Il Museo dell’Automobile inaugura “Muoversi con leggerezza”

Il Museo dell’Automobile inaugura “Muoversi con leggerezza”

557
SHARE
Il Museo dell'Automobile inaugura "Muoversi con leggerezza"

Il Museo dell’Automobile di Torino inaugura “Muoversi con leggerezza”, percorso di divulgazione scientifica e tecnologica interattiva per i giovani.

Dal 5 luglio al 12 novembre il Museo dell’Automobile di Torino proporrà un evento rivolto ai ragazzi, per raccontare tutto ciò che concerne l’auto e la mobilità del passato, presente e soprattutto del futuro.

L’inaugurazione sarà il 4 luglio alle 18:30. Sessanta studenti delle scuole superiori si alterneranno fino a novembre, diventando “divulgatori scientifici”, per spiegare al pubblico i sette exhibit che illustrano il futuro dell’automobile.

L’evento, nato grazie alla collaborazione con Experimenta, è l’esposizione di 7 exhibit (Il cervello, Non fare il dummy!, Frenata assistita, Sotto il cofano? Tanto! Il motore: sotto il cofano si cambia, Il “sistema nervoso” dell’auto.

L’elettronica intelligente ovunque, La Seconda Casa. Un esempio di comfort: la climatizzazione, I materiali intelligenti e Le sette vite dell’auto: il riciclo).

Questi, con un approccio interattivo e didattico, illustrano le tematiche fondamentali da affrontare nella progettazione di un’automobile. Quali? La sicurezza, l’affidabilità, i motori, i materiali, i consumi, le emissioni, le tecnologie elettroniche e informatiche, il comfort, il riciclo.

Il Museo dell'Automobile inaugura "Muoversi con leggerezza"
Il Museo dell’Automobile inaugura “Muoversi con leggerezza”

Presente, passato e futuro si incontrano

L’obiettivo comune è quello di trasmettere le conoscenze scientifiche e tecnologiche utili ad immaginare il futuro delle innovazioni dell’automobile e delle trasformazioni culturali della  mobilità sostenibile.

Il tema dell’auto del futuro e del futuro della mobilità, sarà approfondito in una sezione speciale del percorso, allestita anche grazie alla collaborazione di ITADESIGN. All’inizio dell’esposizione saranno inoltre esposte le vetture IDRA 11 (2011) e IDRA PEGASUS (2012) realizzate dal Team H2politO del Politecnico di Torino, che parteciperanno alla  Shell Eco-marathon di Londra – la gara dove vince chi consuma di meno – nella categoria prototipi a fuel cell ad idrogeno. Vicino alle vetture innovative di oggi, sarà esposta una vettura che fu innovativa all’inizio del XX secolo: si tratta della POPE mod. C/60 V, prodotta negli Stati Uniti nel 1907.

Correlato:  Aumentano i visitatori al Museo del Cinema
Il Museo dell'Automobile inaugura "Muoversi con leggerezza"
Il Museo dell’Automobile inaugura “Muoversi con leggerezza”

Alternanza Scuola-Lavoro al Museo dell’Automobile di Torino

Valore aggiunto di questo importante progetto è la contestuale attivazione di progetti di alternanza scuola-lavoro: circa 60 ragazzi e ragazze, provenienti da tre Istituti d’Istruzione Superiore torinesi – I.I.S “AMEDEO AVOGADRO”, I.I.S. “PRIMO LEVI” e I.I.S. “PRIMO LICEO ARTISTICO” – si alterneranno fino a novembre, diventando “divulgatori scientifici”.

Info utili

MUOVERSI CON LEGGEREZZA – L’AUTO E LA MOBILITÀ IERI, OGGI E DOMANI
Dal 5 luglio al 12 novembre 2017
Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” – C.so Unità d’Italia, 40 – Torino

Orari

Lunedì: dalle 10.00 alle 14.00, chiuso il pomeriggio

Martedì: apertura pomeridiana dalle 14.00 alle 19.00

Mercoledì, giovedì e domenica: dalle 10.00 alle 19.00

Venerdì e sabato: dalle 10.00 alle 21.00

Ultimo ingresso 1 ora prima della chiusura

Costo dei biglietti

L’ingresso all’esposizione sarà compreso nel biglietto di visita del Museo che non subirà alcuna modifica rispetto al costo ordinario.

Intero: 12,00 €

Ridotto: 8,00 € (over 65; dai 6 ai 14 anni; disabili; gruppi oltre 15 persone; studenti universitari con tesserino; per i dipendenti della Regione Piemonte muniti di regolare badge, accompagnati da due persone; eventuali altri accompagnatori pagheranno la tariffa prevista per le rispettive categorie)

Scuole: 2,50 €

Gratuito: minori di 6 anni, giornalisti e Abbonamento Musei Torino Piemonte e Torino + Piemonte Card

Per maggiori info cliccare qui

Carmen Terrazzino

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here