Home Articoli HP Cosa fare a San Giovanni a Torino: non solo fuochi d’artificio!

Cosa fare a San Giovanni a Torino: non solo fuochi d’artificio!

5083
SHARE
cosa fare a san giovanni a torino

Come ogni anno, la festa patronale della nostra città vedrà dei momenti di grande partecipazione collettiva. Una ricorrenza che tutti gli abitanti vogliono celebrare aderendo ai festeggiamenti di piazza o concedendosi un po’ di svago dopo le fatiche della settimana. Ecco allora qualche idea su cosa fare a San Giovanni a Torino, da soli o in compagnia.

L’inizio dei festeggiamenti venerdì 23 giugno

Ecco gli appuntamenti programmati per la vigilia della festa patronale.

Già da oggi potete farvi un’idea più precisa su cosa fare a San Giovanni a Torino: gli eventi che contornano il fulcro della festa sono molto interessanti.

Al parco del Valentino si potrà fare un giro gratuito sul trenino turistico dalle 10.30 alle 12.30, e dalle 15 alle 19.

Alle 18.30 inizierà una sfilata con esibizione del Team della Rappresentativa Nazionale Majorettes F.I.G.M. accompagnato dal Corpo Musicale Torinese in ricordo di Andrea Flamini, storico Gianduja di Torino.

A seguire, una grandiosa parata in costumi d’epoca per le vie del centro storico, organizzata dall’Associassion Piemontèisa.

Chi, invece, vorrà godersi uno spettacolo in condizioni più agevoli, potrà assistere alla pièce teatrale “Comsì Comsà”, alle 19.30 in piazza Carignano.

Dalle 20.30 in piazza Castello animazione folkloristica con i gruppi Tre Martelli, Tirieketitake, CoroMoro. E un simpaticissimo intermezzo dei tanto amati Mammuth.

Infine, alle 22, l’accensione del Farò.

cosa fare a san giovanni a torino

Fuochi d’artificio e molto altro per il giorno di San Giovanni

A partire dalle 10, al Duomo tutti i visitatori saranno accolti da  Gianduja e Giacometta, con i personaggi dello Storico Carnevale di Ivrea.

Alle 10.30 inizierà la messa solenne.

Nel frattempo, al Parco Ruffini si svolgerà il “34° Trofeo di San Giovanni. Ricordando don Aldo Rabino e Andrea Flamini”: una manifestazione cicloturistica non competitiva valida per il Campionato Italiano di Cicloturismo 2017 per Società.
A cura di ASD Velo Club Bergamin

E ancora, corse gratuite sui tram storici di fronte al Teatro Regio ogni trenta minuti.

Per tutta la giornata di sabato 24 giugno, poi, si potrà curiosare tra i banchetti del Mercatino Extravaganza.

Ai Murazzi del Po si potranno prendere lezioni di canottaggio, in corso Moncalieri si disputerà un torneo di beach volley con sedici squadre miste, a cura del Circolo Amici del Fiume.

Alle 14.30 partirà la regata di canottaggio dal Castello del Valentino.

Alle 16 da piazza Castello partirà la sfilata di auto storiche con Gianduja, Giacometta e le Giaconette, per le vie del centro cittadino. A cura della Famija Turineisa in collaborazione con Automotoretrò e Registro Fiat Italiano.

E in piazza Castello si ballerà tutto il pomeriggio sui ritmi di musiche sarde e salentine.

Prima dei fuochi d’artificio, esibizione del coro gospel “The White Gospel Group”, del gruppo musicale Metatron, con divagazioni musicali dagli anni 70 ad oggi, e della Band dB Project Live Quintet.

Infine, alle 22.30 avrà inizio lo spettacolo pirotecnico che tutta Torino attende ogni anno.

I fuochi d’artificio avranno una durata complessiva di 32 minuti.

Ci si potrà godere lo spettacolo da tanti angoli differenti, ma i loghi migliori sono certamente piazza Vittorio o il Monte dei Cappuccini.

Buona festa di San Giovanni 2017 a tutti!

 

Manuela Marascio

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here