Home Articoli HP I migliori posti di Torino per godersi i fuochi d’artificio di San...

I migliori posti di Torino per godersi i fuochi d’artificio di San Giovanni

22895
SHARE
I 7 migliori posti di Torino per godersi i fuochi d'artificio di San Giovanni
I 7 migliori posti di Torino per godersi i fuochi d'artificio di San Giovanni

Ecco le 7 migliori postazioni consigliate per assistere ai fuochi d’artificio di San Giovanni in programma per la serata del 24 giugno

Come da tradizione, anche per quest’anno, i fuochi d’artificio di San Giovanni chiuderanno i festeggiamenti per il patrono di Torino.
Quest’anno i fuochi saranno meno rumorosi e dureranno 32 minuti di cui 24 a 95 decibel. Sensibilmente ridotta, quindi, la quantità di decibel dato che solitamente sono 120.
Lo straordinario spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio di San Giovanni attira ogni anno molti spettatori. Torinesi e non solo.
Lo spettacolo dei fuochi d’artificio avrà inizio alle 22:30 del 24 giugno. È possibile godersi il suggestivo spettacolo pirotecnico da diversi posti della città. Tra questi sono state individuate 7 migliori postazioni.

Le 7 postazioni migliori

Per chi vuole vivere pienamente l’evento, piazza Vittorio è il luogo per eccellenza per ammirare lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio di San Giovanni. Più precisamente l’inizio della piazza verso il Po.
Ottima visuale anche dal Monte dei Cappuccini, luogo caro ai torinesi per il suo fascino. Da qui, sopratutto in occasione della festa di San Giovanni, si può ammirare Torino illuminata dai fuochi d’artificio. Altre buone postazioni sono lo sponde del fiume cittadino sul lungo Po Armando Diaz e i sottostanti Murazzi del Po. Da piazza Vittorio, allontanandosi verso il Parco del Valentino, la visuale rimane buona e la folla diminuisce.
Dal lato opposto al lungo Po Diaz c’è il lungo Po Luigi Cadorna, tra piazza Vittorio e Corso San Maurizio verso corso Regina Margherita. Lungo Po Cadorna e l’altro posto “strategico” per ammirare lo spettacolo dei fuochi di San Giovanni. Dal lato opposto ai Murazzi, sotto Corso Moncalieri, il Giardino Ginzburg rappresenta un’altra ottima alternativa per assistere allo spettacolo pirotecnico.
Un altro posto per ammirare i fuochi d’artificio della serata conclusiva dei festeggiamenti per il santo patrono del capoluogo piemontese è il PonteUmberto I. È il ponte più vicino a piazza Vittorio, all’incrocio tra Corso Moncalieri e Corso Vittorio Emanuele. 
Infine, per chi vuole assistere allo spettacolo da una postazione extra-cittadina, c’è la splendida Basilica di Superga. Da qui si possono vedere i fuochi in lontananza. Superga regala come sempre un panorama mozzafiato della città, ma, in particolare nella serata di San Giovanni, si aggiungono le luci colorate dei fuochi che si riflettono nel fiume illuminando Torino.
(credit foto: TargatoCN)
Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here