Home Articoli HP Eventi culturali a giugno: Torino s’immerge nell’arte.

Eventi culturali a giugno: Torino s’immerge nell’arte.

64
SHARE
Torino - Mole24

A Torino, questa del 2017 sarà un’estate all’insegna dell’arte. Vediamo allora quali eventi culturali troveremo quest’estate nella nostra bella città.

800px-torino_-_caval_ed_brons_davanti02

Arte tutto l’anno, ma a giungo lo sarà di più!

Torino, lo sappiamo, è una città da sempre abituata al bello. Basta girarla anche a piedi per rendersi conto di quanti capolavori storici di diverso genere si nascondano dietro l’angolo.

Numerose bellezza dentro e fuori ai musei abbracciano i visitatori che possono incapparvi anche per caso attraversando la città.

L’arte a Torino è quindi un tassello fondamentale; basti pensare che la città offre più di 40 musei creando così un panorama artistico sconfinato.

Ma non fermiamoci a credere che l’arte in questa città sia circoscritta a qualcosa di antico. La ricchezza della tradizione non ha infatti impedito agli artisti torinesi di creare particolari forme d’innovazione. L’arte contemporanea si intreccia qui alle realtà pubbliche e private, costruendo sperimentazioni futuristiche d’avanguardia.

Molte sono le informazioni utili sugli eventi culturali di Torino e le potete trovare alla pagina di Mole24.

L’Arte a Torino non va in vacanza: antica, contemporanea, fotografica o di design… essa si manifesta sotto ogni aspetto e lo vedremo soprattutto nel mese di giugno.

Saranno infatti numerosi gli eventi culturali e le manifestazioni ospitate a Torino che non potranno non attrarre spettatori da tutta Europa. Nella nostra città non si contano le occasioni d’esposizione tra le diverse forme di espressione artistica; ma per giugno, un piccolo “itinerario” possiamo fornirlo. In questo modo il privilegio di partecipare ad una o più eventi sarà facile da ottenersi.

Ecco un breve elenco degli eventi culturali a cui potrete assistere nel mese di giugno.

DAL FUTURISMO ALL’ORDINE

http://www.fondazioneaccorsi-ometto.it/it/mostre/gallery/le-mostre-in-corso/ - eventi culturali

Dal 2 Marzo 2017 al 18 Giugno 2017, presso la Fondazione Accorsi-Ometto (via Po, 55 – Torino) sarà ospitata una nuova mostra che ripercorre il periodo artistico italiano del decennio 1910-1920. L’intenzione è stata quella di continuare il percorso inaugurato nel 2015 con l’esposizione sul divisionismo, per la prima volta con una visione complessiva del periodo storico. Partendo da futuristi storici come Marinetti, Boccioni, Balla… si affrontano i vari volti della modernità fino a concludere con un “Ritorno all’Ordine” che comprende autori del calibro di Casorati, Soffici, Funi e Guidi.

Correlato:  Torino, il 22 luglio una troupe inglese girerà un documentario sulle Olimpiadi del 2006

Biglietto intero: 8 €

Biglietto ridotto: 6 €

Orario: 10.00 – 18.00

Ecco il sito ufficiale della Fondazione Accorsi-Ometto per approfondimenti.

BRUNO MUNARI – ARTISTA TOTALE

http://www.guidatorino.com/eventi-torino/bruno-munari-artista-totale-2017/ - eventi culturali

Dal 16 febbraio all’11 giugno, il museo Ettore Fico (in via Francesco Cigna 114 – Torino) ospita uno dei personaggi più rappresentativi dell’arte e del design mondiale del XX secolo: Bruno Munari. Egli ha dominato la scena negli anni del boom economico contribuendo alla rinascita industriale italiana del dopoguerra. Disegni, progetti, collage, dipinti, oggetti di industrial design, grafiche e molto altrò verrà esposto di questo poliedrico artista milanese.

Biglietto intero: 10 €

Biglietto ridotto 8 €

Orario: 14.00 – 19.00

Per altre informazioni sull’autore consultate il sito su Bruno Munari.

LA VIA DELLA SETA

http://www.turismo.it/la-mostra-del-giorno/articolo/art/mao-torino-in-mostra-la-via-della-seta-id-14140/ - eventi culturali

Dal 31 marzo al 2 luglio il Museo d’Arte Orientale (MAO) di Torino ospiterà ben 70 opere antiche e preziose che raccontano la millenaria storia delle rotte carovaniere, marittime e spirituali intercorse tra Oriente ed Occidente.

La mostra è curata da Louis Godart, David Gosset e Maurizio Scarpari e per tutta la durata di essa, un ricco calendario di eventi consentirà al pubblico di immergersi totalmente lungo la Via della Seta.

Biglietto per la Mostra:

intero 10 €

ridotto 8 €

gratuito per gli abbonati musei Torino e Piemonte

Biglietto Mostra + collezioni:

intero 14 €

ridotto 11 €

gratuito per gli abbonati musei Torino e Piemonte

Orario: 10.00 – 18.00 (sab/dom: 11.00 – 19.00)

al sito ufficiale del MAO troverete numerose informazioni al riguardo.

CROSSROAD. INCROCI ITALIA-USA DAL DOPOGUERRA AL BOOM ECONOMICO

http://www.lastampa.it/2017/03/29/multimedia/cronaca/al-museo-dellauto-di-torino-crossroads-incroci-italiausa-BobJ83aJFmNw02hR5tuczM/pagina.html - eventi culturali

Dal 29 marzo al 25 giugno 2017 la mostra “CROSSROADS” racconta le influenze artistiche e culturali che hanno ispirato i car designer italiani e americani tra arte, cinema e Cadillac da sogno. Il salone dell’auto espone il fascino degli Anni ’50 e ’60 mettendo in scena vetture lontane ma allo stesso tempo vicine grazie a dialogo creativo continuo degli sviluppatori.

Correlato:  Alle porte di Torino nasce un canile per oltre 110 cani

Biglietto intero:12

Biglietto ridotto: 8

Orario: 10.00 – 19.00

A proposito del Crossroad, ecco il sito ufficiale del MAUTO.

L’Arte a Torino invade le strade e nel mese di giugno queste sono soltanto alcune delle manifestazioni alle quali si potrà prendere parte.

A questo proposito ricordiamo velocemente altri eventi culturali come: Titanic. The Artifact Exhibition (18 marzo – 21 luglio); The Many Lives Of Erik Kessels (1 giugno – 30 luglio); Dai ‘60s ai ‘60s. Un secolo dopo l’Unità d’Italia, la Pop Art (21 aprile – 17 settembre); Colori. L’emozione del colore nell’arte – Kandinsky, Paul Klee e Giacomo Balla (14 marzo – 23 luglio); Dalle Regge d’Italia – Tesori e Simboli della Regalità Sabauda (18 marzo – 2 luglio) e molto altro.

Questo percorso attraverso l’arte a Torino inoltre può essere agevolato da un’iniziativa ormai assodata in città. Stiamo parlando del Tour hop/on hop/of che da anni permette ai turisti di visitare i punti di interesse con estrema facilità. Alla ragionevole spesa di 10 € un pulmino panoramico rosso accompagnerà i turisti per le strade torinesi, con tanto di guida personalizzata.

http://www.guidatorino.com/il-city-sightseeing-le-attrazioni-turistiche-di-torino/ - eventi torino

Se interessati a saperne di più ecco il sito ufficiale del Tour hop/on hop/of.

Fantastici incontri inoltre proseguiranno anche nel mese di luglio, come per esempio l’interessante e all’avanguardia Caravaggio Experience.

Per tenervi informati sulle diverse proposte offerte da Torino, vi consigliamo l’articolo sulle 10 mostre da vedere a Torino in giugno.

 A cura di Federica Testa

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here