Bonifica laghetti Falchera, tutto procede bene!

Bonifica laghetti Falchera, tutto procede bene!

17
SHARE
Bonifica laghetti Falchera, tutto procede bene! [fonte mole24]
Bonifica laghetti Falchera, tutto procede bene! [fonte mole24]

La bonifica dei laghetti della Falchera, zona posta alla periferia nord di Torino, procede in linea coi tempi.

Come è possibile vedere dalle foto in basso numerosi lavori di bonifica laghetti Falchera sono già stati completati. Molti altri sono in dirittura di arrivo per rispettare la scadenza posta in quest’anno, 2017. Dando un’occhiata alle foto dell’ultimo aggiornamento è possibile scorgere numerose modifiche in relazione già solo all’urbanistica.

Quelli che un anno fa a lavori iniziati erano solo degli appezzamenti suddivisi nel terreno oggi vedono edificate le casette per i proprietari. Le cabine elettriche e le tubazioni sono state già poste così come sono stati costruiti i cancelletti e le reti di divisione. In questi giorni l’azienda appaltatrice sta provvedendo assieme al gestore dell’energia l’allacciamento delle casette; via degli ulivi è un cantiere a cielo aperto.

Un pescatore: mai stato così bello, speriamo non venga sporcato da chi viene a pescare o a grigliare.

Bonifica laghetti Falchera, tutto procede bene! [fonte mole24]
Bonifica laghetti Falchera, tutto procede bene! [fonte mole24]
Sono state perfezionate le strade che fanno il giro del lago e quelle degli orti del lago della Falchera. Innalzati corrimano e ponticelli sulle bialere che portano acqua attorno ai giardini. Piantati alberi per fare ombra sulle stradine durante le giornate estive.

Spostandosi all’altezza del lago è stato ricreato l’argine che prima vi avevamo mostrato con la terra divelta. Colate di pietre sono state messe come delimitazione alle sponde dei laghi; quest’ultima cosa rende molto piacevole anche le acque alla vista. Dove rimaneva la terra viva si è provveduto a seminare piante di vario genere.

Tra i lavori ancora da eseguire rimangono i seguenti. Il lago posto più a sud è stato completamente prosciugato come era previsto e ad oggi aspetta di essere bonificato e livellato. Nello specifico accoglierà una area cani e palestra all’aria aperta per attività sportive. L’istmo di terra che unisce da est a ovest le sponde del lago grande e lo divide da quello piccolo è ancora da mettere in sesto, per momento niente spiaggia. Da rivedere ci sono ancora l’entrata da via degli ulivi est che per momento è un cumulo di terra e il ponte che porta ai campi oltre l’autostrada.

Correlato:  "San Salvario Emporium", a Torino le creazioni artigianali in piazza

Bonifica laghetti Falchera, tutto procede bene! [fonte mole24]
Bonifica laghetti Falchera, tutto procede bene! [fonte mole24]
Tra le cose da fare infine ci sarebbe anche quella di dragare il lago che ad oggi è ricoperto da un velo di poltiglia e da eliminare i detriti rimasti ancora nell’acqua. Questa azione deve essere fatta però con estrema cautela in quanto il lago è ganglio del sistema aviofaunistico della zona. Come è possibile vedere dalle foto infatti molte specie depongono uova anche sugli isolotti che affiorano dall’acqua.

Vi aggiorneremo su ulteriori sviluppi.

@Damiano Grilli

 

LEAVE A REPLY