Home Articoli HP L’aeroporto di Torino Caselle potenzia il turismo della città

L’aeroporto di Torino Caselle potenzia il turismo della città

145
SHARE
L'aeroporto di Torino Caselle potenzia il turismo della città
L'aeroporto di Torino Caselle potenzia il turismo della città

I dati appena pervenuti dal sito assaeroporti inerenti al traffico aereo di Torino Caselle, evidenziano un’importante crescita del nostro aeroporto del 12,53% durante il mese di aprile dell’anno 2017.

Continua dunque il trand positivo per la porta aerea della città sabauda. Un aumento di traffico notevole che evidenza una tendenza che va a consolidarsi sempre di più: l’aumento dei voli internazionali e delle tratte low cost rivolte allo scalo torinese, ormai lanciato a livello mondiale.

Continuano ad aumentare le compagnie disposte ad investire sul nostro aeroporto, non rappresenta solo più un primato di Ryian Air, anzi, è Blue Air, oggi, a farsi protagonista e a trainare i guadagni in positivo.

Ma non è tutto. La crescita non accenna a fermarsi e mira a lanciare l’aeroporto di Torino Caselle sul mercato globale come punto nevralgico di grande rilievo; un importante luogo d’incontro tra il mondo e la città di Torino. Il capoluogo piemontese è di fatto facilmente raggiungibile in auto, attraverso una delle tangenziali più importanti del Piemonte, ma conta anche di un ottimo collegamento ferroviario e di un servizio bus per il centro città, che prevede fermate intermedie facoltative a seconda delle esigenze.

Torino diventa un cult del turismo a livello internazionale. Cresce per presenze e arrivi il capoluogo piemontese, con la sua area metropolitana, il centro storico, che offre costantemente intrattenimenti culturali differenti, e che, unito al Castello del Valentino, alla villa della Regina e altre residenza sabaude, è stato riconosciuto nel 1997 come patrimonio dell’Unesco. Crescono anche le colline, il turismo enogastronomico e le bellezze naturali di una città circondata dal verde.

Importanti novità emergono dunque dall’inarrestabile crescita dell’aeroporto “Sandro Pertini”, che porteranno di certo a migliorare strategie di potenziamento del territorio, volte ad incrementare sempre più il turismo, che è da sempre una risorsa fondamentale, in termini di ricchezza, per il PIL regionale.

 

Elisa Bellino

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here