Home Articoli HP Salone del Libro di Torino, trionfano i piccoli editori: + 20% di...

Salone del Libro di Torino, trionfano i piccoli editori: + 20% di vendite

3
SHARE
Salone del Libro di Torino, trionfano i piccoli editori: + 20% di vendite

Il Salone del Libro di Torino premia i piccoli editori: le vendite segnano un + 20%

Il Salone del Libro di Torino vede uscire vincitori i piccoli editori. La kermesse del capoluogo piemontese premia le case minori, che hanno creduto in SalTo e che non hanno preferito spostarsi su “Tempo di Libri”.

Nelle ultime ore di questa magnifica trentesima edizione si inizia già a fare il primo resoconto dei dati. Le vendite presso gli stand, rispetto al 2016, sono aumentate del 20%. Un numero impressionante, che nessuno poteva immaginare nemmeno nelle più rosee aspettative. Ora, le case editrici partecipanti possono ritenersi più che soddisfatte della loro scelta.

I grandi editori, che hanno deciso di sposare il progetto di Milano, si sono ritrovati a osservare il successone torinese. Successo di cui hanno goduto tutti coloro che, nelle passate edizioni, hanno avuto solo un ruolo di comparsa.

I vertici del Salone del Libro di Torino hanno espresso grande soddisfazione. Non sono mancate però le proposte per ulteriori migliorie, da applicare per la prossima edizione. Ad esempio, la chiusura, rispetto agli scorsi anni, è stata anticipata dalle 23 alle 20. Adesso, con gli splendidi risultati ottenuti, occorrerà rivedere l’orario ed estenderlo, magari anche solo di un’ora, fino alle 21. Molto importante sarà anche l’adeguamento delle strutture e dei servizi, che devono essere disponibili ed efficienti per decine di migliaia di persone.

Dunque, SalTo ha dato dimostrazione di tutta la sua grandezza. Sulle ottime basi poste quest’anno si potrà costruire un Salone sempre più vicino ai piccoli, per esaltare l’essenza di tutti gli scritti.

Correlato:  Ospedale Regina Margherita, un nuovo reparto per i bimbi cardiopatici

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here