Home Articoli HP Torino piano vendite: parcheggi corso Marconi e via Lagrange (ma non solo)

Torino piano vendite: parcheggi corso Marconi e via Lagrange (ma non solo)

10
SHARE
Torino piano vendite: parcheggi corso Marconi e via Lagrange (ma non solo)
Torino piano vendite: parcheggi corso Marconi e via Lagrange (ma non solo)

Il piano vendite 2017 di Torino prevede “molti affari”, tra cui i parcheggi interrati di Corso Marconi e Via Lagrange.

Avevamo già parlato dei parcheggi interrati di via Lagrange e Corso Marconi: pensavamo ormai fossero un lontano ricordo e invece no.

Questo progetto è entrato, o meglio non è mai stato escluso dal piano vendite della nuova giunta del sindaco Appendino.

Il primo parcheggio dovrebbe rendere al Comune 500 mila euro, il secondo 2 milioni 124 mila euro: due gran belle cifre, vero? Però questo è incerto perché bisogna trovare qualcuno pronto a a investire. Ci sarà?

Non solo parcheggi però nel piano vendite della giunta pentastellata.

Vi sono anche una residenza universitaria in via Malta da realizzarsi dietro il versamento di 1.3 milioni, l’area compresa tra strada Castello e via Colonnetti che dovrebbe portare in cassa 10 milioni di euro (rateizzati volendo) e una proprietà del comune di Collegno che renderebbe 2 milioni di euro.

Che fine hanno fatto i progetti della giunta precedente? Tutti messi nel dimenticatoio. L’idea di creare una sede unica per gli uffici comunali è andata in fumo, sono stati ritirati gli annunci riguardanti la vendita del Palazzaccio in piazza San Giovanni (valutato ben 12 milioni di euro), ritirati anche quelli dell’assessorato dei Servizi Educativi di via Bazzi (6 milioni di euro).

Siete d’accordo con il nuovo piano vendite? Avreste lasciato anche gli altri immobili?

Carmen Terrazzino

(credit foto: LaStampa)

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here