Home Articoli HP Torino, la scomparsa di una donna di 52 anni: avviate le ricerche

Torino, la scomparsa di una donna di 52 anni: avviate le ricerche

12
SHARE
Torino, la scomparsa di una donna di 52 anni: avviate le ricerche

Torino, la scomparsa di una donna di 52 anni: avviate ricerche e appelli per ritrovarla

Torino, la scomparsa di una donna di 52 anni sta destando molto scalpore in queste ore. La notizia arriva dopo l’allontanamento ingiustificato di una signora dopo tre giorni. È infatti dal pomeriggio del 26 aprile che non si hanno più notizie di Silvia Pavia. È alta 1,65 m e ha i capelli castani.

Per sparire, la donna ha utilizzato la sua Fiat 500. Una vettura grigia molto nuova, targata ER590VA.

Una scomparsa avvolta nel mistero. L’ultima volta, la signora Silvia è stata vista in un maneggio di Ciriè. Qui ha lasciato telefono e portafogli, e ha preso gli indumenti che tutt’ora dovrebbe indossare.

La sensazione è che si possa essere diretta verso Ceretta o in Alta Valsusa.

Le ricerche sono state avviate e gli appelli sono stati lanciati da parenti, amici, conoscenti e familiari.

A Torino, la scomparsa di una donna è stata dunque presa subito in carico non solo dalle forze dell’ordine, ma anche dai cittadini. In molti si stanno rendendo utili per le ricerche, e sono stati diffusi due numeri di riferimento. In caso di avvistamento della signora Silvia occorre rivolgersi ai numeri 3311082014 (riferimento: Jto) e 3348700225 (riferimento: Carlo).

Cresce la preoccupazione su questo caso e sulle modalità della scomparsa, su cui inquirenti e investigatori stanno cercando di vedere chiaro. Riuscire a rintracciarla è difficilissimo e servirà l’aiuto di chiunque per poter riportare a casa Silvia Pavia.

(credit foto La Repubblica)

Commenti

Correlato:  Beppe Gandolfo, il giornalista che racconta Torino all'Italia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here