Home Articoli HP Turismo, a Torino alberghi occupati al 90% per il ponte del 25...

Turismo, a Torino alberghi occupati al 90% per il ponte del 25 aprile

3
SHARE
Turismo, a Torino alberghi occupati al 90% per il ponte del 25 aprile
Turismo, a Torino alberghi occupati al 90% per il ponte del 25 aprile

Turismo, a Torino 9 camere d’albergo su 10 sono occupate per il ponte del 25 aprile

Il turismo, a Torino, è ormai un settore di riferimento per l’economia locale. Lo hanno dimostrato i dati del week end di Pasqua, e lo dimostrano i risultati raggiunti in questo ponte del 25 aprile.

La scorsa settimana, nel capoluogo piemontese, gli hotel hanno fatto registrare un tasso di occupazione di oltre il 67%. Un dato che fa riferimento sia al centro che alla periferia, che è stato ulteriormente migliorato dalla partita Juventus – Barcellona. La gara dello Stadium ha portato il precedente dato da 67% a 93%. Numeri impressionanti, che ormai sono una consuetudine con eventi di grande portata.

In questo lungo ponte, Torino è stata, ancora una volta, meta gettonatissima per i turisti. Ben 9 camere d’albergo su 10, in tutte le strutture, risultano prenotate in questi giorni. I commercianti nutrono molta fiducia per questo periodo, che sembra essere molto intenso per il settore.

I prossimi eventi

Il turismo, a Torino, sarà fondamentale per tutto l’anno. Sono infatti tantissimi gli eventi che si terranno in città da qua all’estate.

Occorre sempre tenere presente la Champions League, con la semifinale di ritorno JuventusMonaco. Le due squadre si affronteranno allo Juventus Stadium il 9 maggio. E poi spazio ai concerti, come quello di Ariana Grande del 17 giugno. La cantante statunitense attirerà fan da tutta Italia con la sua esibizione al Pala Alpitour.

Grande importanza avranno anche la mostra “Colori” (alla Gam e al Castello di Rivoli) e le kermesse internazionali. Tra queste, spiccano il Salone del Libro e il Salone dell’Auto.

Correlato:  "Castelli e dimore storiche" oggi aperte le 22 residenze sabaude

Dunque, un calendario molto fitto di impegni per la città, che potrà consolidare la sua leadership nel turismo a livello nazionale.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here