Home Arte That’s a Mole: ritorna il concorso che più sabaudo non si può

That’s a Mole: ritorna il concorso che più sabaudo non si può

25
SHARE
That's a Mole: ritorna il concorso che più sabaudo non si può

AAA cercasi disegnatori, artisti, illustratori ed affini per il concorso That’s a Mole.

Se hai fantasia, se ami disegnare, se vedi il mondo intorno a te con occhi diversi ed innovativi, se ami Torino e la sua Mole Antonelliana, That’s a Mole sta cercando proprio te.

E’ partita ufficialmente la quarta edizione del concorso che, ogni anno, premia la rappresentazione artistica del monumento torinese per eccellenza, realizzata con tecnica libera.

That's a Mole: ritorna il concorso che più sabaudo non si può

Bastano la sagoma della Mole Antonelliana, la tua fantasia portata ai massimi livelli di espansione, la voglia di vincere e tutto l’amore che hai per la città di Torino. Non importa quanti anni hai, da dove vieni, dove sei o dove vorresti andare, That’s a Mole è rivolto a tutti, ma proprio tutti: non ci sono limiti di età o di provenienza, perchè la bellezza non è mai troppo giovane o troppo vecchia e non ha confini, nè ne vuole.

Una giuria di esperti valuterà le opere inviate e selezionerà quella vincitrice a cui verrà assegnato un premio di 1.000 euro e, altre 26 finaliste che saranno esposte in una mostra urbana proprio ai piedi della Mole, in via Montebello. E’ possibile partecipare al concorso singolarmente, in coppia, in trio, o in gruppo, non importa in quanti si è, l’unica cosa che conta è la voglia di esprimere il proprio estro nel modo che preferisci, con l’unico limite della sagoma del simbolo di Torino.

 

That's a Mole: ritorna il concorso che più sabaudo non si può

Sul sito dell’evento è spossibile scaricare il regolamento completo, il bando ed addirittura la sagoma da cui partire ed arrivare dove la fantasia ti condurrà, ovunque sia.

Thats’ a Mole ti darà la possibilità di mostrare a tutti il tuo talento, di vedere una tua opera esposta all’aperto e di essere protagonista di un concorso che, ogni hanno aumenta il suo successo ed il numero dei suoi partecipanti.

Hai tempo fino alle 12 del 18 Aprile 2017, scarica la sagoma, chiudi gli occhi, accendi la radio e libera la tua fantasia.

In bocca al lupo a tutti coloro che parteciperanno e buon That’s a Mole!

 

Francesco Esposito

 

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here