Home Ambiente A Chieri cinquemila alberi nel Bosco Fontaneto

A Chieri cinquemila alberi nel Bosco Fontaneto

44
SHARE
A Chieri cinquemila alberi nel Bosco Fontaneto

Il 5 aprile a Chieri cinquemila alberi sono stati piantati per ridurre le emissioni di CO2.

Il 5 aprile alle 10:00 è stato inaugurato il progetto “Boschi E.ON per i condomini Anaci”. Questa iniziativa prevede la messa a dimore di cinque alberi per ognuno dei condomini aderenti all’Associazione nazionale amministratori condominiali immobiliari che stipuleranno le offerte E.ON AttivaGas Verde e E.ON SicuraGas Verde per la fornitura di gas naturale.

Dove verranno trapiantati gli alberi?

I giovani alberi saranno piantumati in un‘area di 3 ettari in via dell’Industria, zona Fontaneto. Cinquemila alberi tutti diversi: il frassino maggiore, il pioppo bianco, la quercia e il salice.

I condomini contribuiranno in modo naturale ed ecofriendly a ridurre le emissioni di gas CO2 partecipando a questo rimboschimento del verde. Come abbiamo detto in precedenza Torino è una tra le città più verdi e con alberi del mondo. Questo è un modo ecologicamente utile per rendere tutto il Piemonte più green!

A coordinare questa iniziativa ci sono AzzeraCO2 e la Città Metropolitana di Torino. Il consigliere di Torino ha trovato in Chieri un valido alleato per questo progetto che prevede un rimboschimento di aree marginale per l’ecosistema urbano.

Trovo che questa idea sia utile anche per i bambini. Un modo per farli avvicinare alla natura e per renderli consapevoli che siamo noi i guardiani di questa Terra e che se non stiamo attenti, rischiamo di rovinarla per sempre.

A Chieri cinquemila alberi per rendere l’aria più pulita e per creare un bellissimo spazio verde!

Carmen Terrazzino

(credit foto: Obiettivo News e CentoTorri)

Commenti

Correlato:  “TORINO: Artissima, Paratissima, fierissima”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here