Home Articoli HP Salone del Libro di Torino: grande ritorno di Daniel Pennac!

Salone del Libro di Torino: grande ritorno di Daniel Pennac!

5
SHARE
Salone del Libro di Torino: grande ritorno di Daniel Pennac!

Tanti personaggi quest’anno al Salone del Libro di Torino! Uno di questi è Daniel Pennac che torna dopo 17 anni alla kermesse.

Non prendete impegni per giovedì 18 maggio alle ore 21:00 perché, in occasione del Salone del Libro di Torino, al Grattacielo Intesa San Paolo presenzierà lo scrittore francese Daniel Pennac. Quale occasione migliore se non questa per mettere in scena il suo reading teatrale «Il caso Malaussène – Mi hanno mentito»? L’estratto è all’interno del nuovo romanzo in uscita in Italia il 27 aprile? Il grande scrittore francese, autore di tanti libri per ragazzi, è entusiasta di questa sua partecipazione al Salone, dato che manca da 17 anni.

Intesa San Paolo ormai da anni è partner ufficiale del Salone del Libro. Proprio per questo è stato semplice organizzare il reading all’interno del suo grattacielo. Dopo 10 anni di collaborazione, si può notare il legame profondo che la Banca ha con questa città. Dopo l’inaugurazione del grattacielo, tutti gli eventi più importanti di Torino (Biennale Democrazia, MITO Settembre Musica, Salone del Gusto, TFF) si tengono proprio qui.

Questo reading teatrale ci sarà anche grazie all’immensa disponibilità di Daniel Pennac. Il direttore delle relazioni esterne di Intesa San Paolo, è felicissimo di questo appuntamento per il trentesimo compleanno del Salone del Libro e dice che i torinesi si meritano questo ospite speciale. Non solo la Banca ha collaborato per far sì che questo evento divenisse realtà. Hanno contribuito al progetto anche Giangiacomo Feltrinelli Editore, il Centro delle Arti della Scena e dell’Audiovisivo di Napoli e la Compagnie Mia di Parigi, su iniziativa di Giulia Cogoli.

Questo Salone del Libro sarà indimenticabile! Oltre a Pennac ci saranno tanti altri ospiti come Patti Smith, per esempio! In più ci saranno workshop e, udite-udite, una macchina della verità! Insomma, ci sarà da divertirsi e soprattutto da riflettere perché il tema di quest’anno è “Oltre il Confine”. Impariamo a guardare oltre, perché là fuori c’è un mondo tutto da scoprire.

Carmen Terrazzino

(credit foto: L’oppure)

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here