Home Articoli HP Sotto la Mole nasce l’asse Torino-Seoul per le cure del futuro

Sotto la Mole nasce l’asse Torino-Seoul per le cure del futuro

4
SHARE
Sotto la Mole nasce l'asse Torino-Seoul per le cure del futuro

L’asse Torino-Seoul farà entrare il capoluogo piemontese tra i dieci poli mondiali della medicina di precisione.

Lunedì 10 aprile l’asse Torino-Seoul si concretizzerà. Il Presidente della Compagnia di San Paolo, Francesco Profumo, partirà per la Corea del Sud per firmare l’accordo. Sarà un filo diretto per la ricerca nel campo della genetica, genomica e proteomica umana con il Medical Center di Seoul e HuGeF.

Ecco le parole di Profumo riguardo a questo accordo: «Se il punto è cercare l’eccellenza della ricerca per arrivare a cambiare i modelli gestionali, allora bisogna diventare così attraenti da essere cercati da Big Pharma, le grandi multinazionali del farmaco. Il fatto che Torino entri fra i dieci poli della medicina di precisione, in collegamento al Medical Center di Seoul, contribuisce a fare della nostra città un polo di specializzazione in quel senso». E Ruggero De Maria, presidente di HuGeF chiarisce il lavoro di questi mesi: «Ci stiamo mettendo in rete con le realtà più importanti del mondo per poter mettere in piedi strategie sinergiche per migliorare le terapie».

Dove sorgerà la base del polo della salute? Al momento si è parlato dell’area dell‘ex Fiat-Avio. Non sarà solo un ospedale, ma anche un centro di ricerca pre-clinica e un incubatore di imprese.

Sembra proprio essere un nuovo traguardo per le cure mediche.

Il 30 marzo è stato presentato lo studio sui sarcomi nel centro di Biotecnologie di via Nizza finanziato dalla fondazione bancaria. Questo è il primo passo per creare l’asset del futuro, con HuGeF, del Parco della Salute. Al momento non c’è fisicamente, ma solo mentalmente, grazie alla ricerca.

Correlato:  A Torino La Moda si Scopre: l'outlet apre il 24 marzo

Speriamo che questo asse Torino-Seoul possa portare novità per quanto riguarda le cure di malattie al momento inguaribili.

Torino è sempre più al centro del mondo, sempre al primo posto per quanto riguarda la sanità.

Carmen Terrazzino

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here