Home Articoli HP Blue Air, i nuovi collegamenti in arrivo: si parte con Copenhagen

Blue Air, i nuovi collegamenti in arrivo: si parte con Copenhagen

42
SHARE
Blue Air, i nuovi collegamenti in arrivo: si parte con Copenhagen
Blue Air, i nuovi collegamenti in arrivo: si parte con Copenhagen

Blue Air, i nuovi collegamenti sono pronti: Copenhagen e Malaga saranno le prime mete

Dopo i numerosi annunci sono arrivati i fatti: con la Blue Air, i nuovi collegamenti nazionali ed esteri ci saranno.

La compagnia rumena, dopo aver macinato record su record per fatturato e numero di passeggeri, si espande. Da quest’anno è diventata la più forte compagnia dell’aeroporto di Caselle. E sarà proprio il “Sandro Pertini” a beneficiare delle nuove mosse dell’azienda.

Per la Blue Air, i nuovi collegamenti dovranno riguardare specialmente le città dei Paesi esteri più gettonati. Si parte da Copenaghen. La capitale della Danimarca sarà raggiungibile per tre giorni a settimana (lunedì, mercoledì e venerdì). Dal 28 aprile, sempre con la stessa frequenza e sempre negli stessi giorni validi per Copenhagen, saranno disponibili gli aerei per Malaga. Dal primo giugno si potrà partire per Lisbona (giovedì e domenica) e Siviglia (martedì, giovedì e sabato).

Oltre all’introduzione di nuove tratte, saranno più forti i collegamenti con Berlino (Tegel), Londra (Luton), Madrid, Bucarest e Bacau. Questi ultimi, però, sono mirati agli affari e agli scambi commerciali. I miglioramenti non avranno un impatto solo sulle attività economiche. Sarà riservata grande attenzione anche al turismo, con più voli per Ibiza e Palma di Maiorca.

I potenziamenti sul territorio nazionale riguarderanno invece le città di Alghero, Bari, Catania, Lamezia Terme e Napoli. Più aerei anche per Roma Fiumicino e Pescara.

Dunque, grazie alla Blue Air, i nuovi collegamenti saranno un’arma in più per l’aeroporto di Caselle. La Sagat è pronta a far registrare altri record per lo scalo torinese.

Commenti

Correlato:  Oro nel Monte Rosa. No alle estrazioni: è pericoloso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here