Home Ambiente Stombatura della Dora, i lavori stanno per avere inizio

Stombatura della Dora, i lavori stanno per avere inizio

SHARE
Stombatura della Dora, i lavori stanno per avere inizio
Tempo di lettura: 1 minuto

La stombatura della Dora sta per iniziare

La stombatura della Dora si farà. La rimozione della lastra di cemento tra via Livorno e corso Principe Oddone era attesa da tantissimo tempo. A breve diventerà realtà.

Palazzo Civico ha infatti disposto l’inizio dei lavori in breve termine. Le prime operazioni sono state impostare lo scorso 27 febbraio, con la delega alla ditta Noldem da parte della Cassa Depositi e Prestiti.

Il prosieguo dei lavori sarà sempre a carico della Cassa Depositi e Prestiti, che dovrà finanziare l’opera con una somma totale di circa 5 milioni di euro.

Il vecchio progetto

Per questa problematica, nuovamente portata alla luce, sembra che sia stata finalmente trovata una soluzione. La stombatura della Dora era stata già avviata nel 2012, durante l’amministrazione Fassino. In quella occasione, i lavori furono assegnati alla Fintecna. Le operazioni dovevano partire alla fine del 2012. Operazioni che sarebbero durate per un anno, per concludersi tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014. Il tutto si concluse in un nulla di fatto e i progetti per la stombatura della Dora furono abbandonati.

Un intervento necessario che è stato a lungo in fase di stallo, con cinque lunghissimi anni di immobilismo. Ora, questo tratto della Dora sta per essere riportato alla luce, anche se le difficoltà per concretizzare questa iniziativa non mancheranno. Dopo lo sgombero di accampamenti di famiglie nomadi, si dovrà procedere al campionamento di materiali e a sondaggi. La strada per riqualificare questo angolo di città, finito in balìa del degrado, sembra però in discesa.

Correlato:  Gran Madre, il parcheggio torna di moda

(credit foto: Quotidiano Piemontese)



Commenti