Home Cronaca di Torino I Murazzi riaprono (finalmente) nella primavera 2018

I Murazzi riaprono (finalmente) nella primavera 2018

38
SHARE
I Murazzi riaprono (finalmente) nella primavera 2018

I Murazzi riaprono finalmente! Quest’estate, però, si potranno gustare i prodotti tipici grazie a degli stand.

L’alluvione ha creato non pochi danni. Nessuno potrà bloccare questa riqualificazione, perché i Murazzi riaprono nel 2018, più precisamente in primavera. Nel frattempo, però, il Comune e la città stanno mettendo a punto una serie di iniziative volte a coinvolgere i Murazzi.

A cosa si sta pensando? Ricordate la scorsa estate gli stand di Terra Madre lungo il Po? L’idea è molto simile. Posizionare strutture leggere che dovrebbero permettere di servire cibo e bevande di qualità. L’unico pensiero dell’amministrazione è  «che sia garantita la qualità dei prodotti forniti anche per lo street food in modo da perseguire nel percorso di far diventare la città una capitale enogastronomica».

Oltre a Torino verranno coinvolte anche Alba e Bra, per le importanti aziende di turismo locale, in modo da promuovere il Piemonte a livello internazionale.

I Murazzi riaprono (in parte) ma in grande stile! La Giunta Appendino dovrà solo approvare con una delibera questa intesa tra Torino-Alba-Bra e poi si potrà gustare del buon cibo e degustare dell’ottimo vino made in Piemonte.

Carmen Terrazzino

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here