Home Articoli HP Torino navigherà in 5G: sarà la prima città italiana ad averla

Torino navigherà in 5G: sarà la prima città italiana ad averla

3
SHARE
Torino navigherà in 5G: sarà la prima città italiana ad averla

Torino navigherà in 5G! Entro la fine del 2017 la città sabauda potrà viaggiare sulla nuova rete mobile.

Comune e Tim hanno firmato un patto d’intesa. Torino navigherà in 5G. Lo dice il “Memorandum of Understanding”. Entro la fine del 2017 in città verranno installate circa un centinaio di celle tra il centro (via Roma, via Po, via Garibaldi, piazza Vittorio e Quadrilatero) e le zone universitarie (Politecnico e Università degli studi di Torino).

Si dovrà aspettare l’anno nuovo, però, per usufruirne: solo nel 2018 verrà avviata la sperimentazione della nuova tecnologia che si appoggerà alla fibra ottica della Tim.

La sindaca Appendino dichiara di essere molto felice di questo rinnovato accordo di “amicizia” con la compagnia, che conferma ancora una volta il forte legame che la società telefonica ha con la nostra città. Tim inoltre ha destinato 5 miliardi allo sviluppo di nuove reti a banda ultralarga.

Inizialmente verranno attivate circa 3.000 utenze come quelle della telesorveglianza, pubblica sicurezza, industria 4.0, etc. Internet superveloce capace di supportare droni, sensori etc. Una nuova tecnologia che sicuramente potrà essere utile anche negli ospedali e in tanti altri settori.

Il futuro è qui. Dobbiamo solo attenderlo. Torino navigherà in 5G. Non è una bufala, è una promessa.

Carmen Terrazzino

(credit foto: www.dearitaly.com)

Commenti

Correlato:  GruVillage, tra musica e arte, ecco l'edizione 2017

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here