Home Articoli HP Torino, il nuovo canile sorgerà anche con una donazione privata

Torino, il nuovo canile sorgerà anche con una donazione privata

39
SHARE
Torino, il nuovo canile sorgerà anche con una donazione privata
Torino, il nuovo canile sorgerà anche con una donazione privata

Torino, il nuovo canile sorgerà anche grazie a un privato

A Torino, il nuovo canile sarà realizzato con qualche novità.

Il progetto della nuova struttura è stato approvato dalla Giunta Comunale in questi giorni. Un’opera che avrà un costo molto elevato. Serviranno ben 1,85 milioni di euro. Di questa imponente somma, 400mila euro proveranno da una donazione volontaria di un privato. Un lascito proveniente da un testamento, specificamente destinato al futuro canile comunale.

Il denaro verrà utilizzato per realizzare un grande edificio. Al suo interno ci saranno due ambulatori, uffici e locali per animali appena nati o con gravi malattie. Saranno costruiti anche tre padiglioni, che ospiteranno 14 box ciascuno. Qui ci sarà spazio per i cani in osservazione.

A Torino, il nuovo canile sorgerà in strada Cuorgnè, accanto al rifugio. Quest’ultimo contiene cani e gatti randagi, tenuti in affidamento e in attesa di adozione.

Un polo sanitario e assistenziale per gli animali sta per sorgere in città. Tutto sarà iniziato e terminato in tre anni, dal 2017 al 2019. Un’opera che sembrava essere davvero necessaria, per accogliere al meglio tutte le creature di strada che si trovano senza padrone e senza protezione.

Molto importante sarà il ruolo giocato dalle strutture sanitarie, che saranno provvidenziali per molti cani e gatti malati e bisognosi di cure.

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here