Home Articoli HP Orbassano-Porta Susa in 15 minuti: la linea SFM5 è quasi realtà

Orbassano-Porta Susa in 15 minuti: la linea SFM5 è quasi realtà

911
SHARE
Orbassano-Porta Susa in 15 minuti: la linea SFM5 è realtà

La linea SFM5 si farà! Orbassano-Porta Susa saranno collegate prestissimo e ci si metterà un quarto d’ora per arrivare alla stazione torinese.

Sembrava un miraggio e invece proprio ieri sera si è finito di discutere della nuova linea Orbassano-Porta Susa. In 15 minuti si potrà raggiungere la stazione torinese con la nuova linea SFM5.

La fermata di Orbassano sarà situata nei pressi dell’Ospedale San Luigi Gonzaga; la nuova linea avrà altre importanti fermate, come Borgata Quaglia-Le Gru e la Borgata San Paolo di Torino. Tutte tratte ad alta intensità di utenti.

Diamo un po’ di numeri? Lunghezza linea: 18,7 chilometri, 8 totalmente nuovi.

Le nuove banchine per i treni saranno quelle standard Trenitalia e misureranno 250 x 6 metri.

Orbassano-Porta Susa in 15 minuti: la linea SFM5 è realtà

Per quanto riguarda la frequenza dei treni, il gruppo ha già detto che da Orbassano partirà un treno ogni 30 minuti (nelle ore di punta) ed un treno ogni 60 minuti nel resto della giornata. Stessa frequenza per quanto riguarda la stazione Quaglia-Le Gru, ma il tempo di percorrenza sarà di circa 9 minuti. Il discorso cambia per quanto riguarda la fermata San Paolo, dove la frequenza sarà di 15 minuti nelle ore di punta e 30 nel resto della giornata, con un tempo di percorrenza di appena 6 minuti.

La fermata di Orbassano San Luigi verrà progettata opportunamente per permettere uno scambio più semplice con i mezzi pubblici. Verranno attivate delle navette che arriveranno qualche minuti prima della partenza di ogni treno e ripartiranno circa 5 minuti dopo, per garantire un continuo collegamento tra la città di Orbassano e la nuova stazione. Oltre a queste verranno implementate linee extraurbane che consentiranno collegamenti con le città limitrofe. Per coloro che devono raggiungere zona San Paolo in auto verranno creati dei parcheggi (400 nuovi stalli sosta) nelle vicinanze della stazione.

Non è tutto! La nuova stazione sarà dotata di un Bike Box per aiutare i ciclisti a spostarsi in sicurezza e rapidità. Inoltre la stazione verrà collegata ad una pista ciclabile.

La domanda che tutti si staranno facendo, sarà: entro quanto tempo potremo usare questo nuovo treno? Entro (e si spera non oltre) il 2021.

Carmen Terrazzino

(credi foto città: www.comune.orbassano.to.it)

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here