Home Articoli HP Dai precari di Torino una scoperta per la cura del cancro

Dai precari di Torino una scoperta per la cura del cancro

93
SHARE
Dai precari una scoperta per la cura del cancro
Dai precari una scoperta per la cura del cancro

Uno studio sulla rivista “Nature” ha scoperto come curare i tumori.

La ricerca è stata effettuata da un team di ricercatori precari di Torino, coordinato da Salvatore Oliviero, docente di Biologia Molecolare all’università torinese.

Lo staff è di giovani che hanno individuato come si alterano le cellule tumorali.

Da mesi i ricercatori precari protestano contro il sistema che non programma al momento nuove assunzioni. Intanto lo studio dei giovani studiosi ha già lasciato un importante segno.

La ricerca avrà nuovi sbocchi nel meccanismo di alterazione dei tumori e persone anziane, creando strumenti di cura e prevenzione maggiori. Il team di Oliviero include la Hugef (ente della Compagnia San Paolo).

La ricerca ha puntato l’attenzione sulla modifica del gene che crea il tumore.

Se nel sistema di protezione dei geni si altera qualche passaggio tutto va in tilt.

 

Marina Rissone

(foto tratta www.2i3t.it)

Commenti

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here