Home Articoli HP Torino, la Linea 1 della metro si sblocca: da Roma 300 milioni...

Torino, la Linea 1 della metro si sblocca: da Roma 300 milioni per i lavori

116
SHARE
Torino, la Linea 1 della metro si sblocca: da Roma 300 milioni per i lavori

Torino, la Linea 1 della metro si sblocca

Torino, la Linea 1 della metro si sblocca.

Le numerose polemiche degli ultimi giorni avevano fatto emergere uno scenario a dir poco negativo. Palazzo Civico aveva infatti annunciato lo slittamento della consegna delle fermate Italia ’61 e Bengasi per alcuni problemi tecnici. Consegna che doveva avvenire alla fine del 2017, e che invece sarà effettuata a inizio 2018.

Dunque, per Torino, la Linea 1 della metro è spesso motivo di dibattiti negativi. Ora, però, arriva una buona notizia. È il senatore del PD, nonché vicepresidente della Commissione Trasporti del Senato, Stefano Esposito, a darla. Mediante il suo profilo Facebook, l’esponente di Palazzo Madama ha fatto sapere che ci sarà il prolungamento Collegno – Cascine Vica.

Un’opera tanto attesa quanto costosa, dato che, da Roma, arriveranno ben 300 milioni di euro. Denaro messo a disposizione del Cipe, ente che si occupa delle opere pubbliche.

Una notizia che arriva quasi a sorpresa, dato che molti avevano perso le speranze di vedere questa modifica. Esposito ha anche sottolineato il grande impegno della Regione Piemonte. In particolare, si è molto adoperato Sergio Chiamparino, dato il suo passato da sindaco del capoluogo piemontese e il suo attaccamento territoriale.

Dunque, un lieto fine per la vicenda della Linea 1 della metro. Con il timbro finale del Cipe, si procederà alla predisposizione del progetto esecutivo e a bandire la gara. Dopodiché, i lavori potranno ufficialmente partire.

(credit foto: TorinoToday)

Commenti

Correlato:  Cannavacciuolo a Torino: prossimamente un bistrot dai sapori stellati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here