Home Articoli HP Bocuse d’Or, a Torino attesi 20mila visitatori e ricadute per 2 milioni...

Bocuse d’Or, a Torino attesi 20mila visitatori e ricadute per 2 milioni di euro

16
SHARE
Bocuse d’Or, a Torino attesi 20mila visitatori e ricadute per 2 milioni di euro
Bocuse d’Or, a Torino attesi 20mila visitatori e ricadute per 2 milioni di euro

Bocuse d’Or, a Torino 20mila visitatori nel 2018

Per la finale europea del Bocuse d’Or, a Torino sono attesi ben 20mila visitatori. Il grande evento del 2018 si avvicina e porterà un imponente giro d’affari per la città.

I numeri sono stati resi noti dalla Giunta, che ha portato avanti un’indagine sugli effetti visibili sulla città di Budapest. Quest’ultima aveva organizzato la finale, ed erano accorsi 60mila appassionati, di cui il 60% era composto da stranieri.

Con un calcolo proporzionale, sotto la Mole giungeranno 20mila visitatori e circa 600 giornalisti accreditati. Si stima che ognuno abbia una spesa compresa tra i 200 e i 500 euro. Questo significherebbe avere delle ricadute sul territorio per due milioni di euro. Una grande occasione per mostrare le qualità gastronomiche di Torino e del Piemonte a coloro che parteciperanno.

La finale del Bocuse d’Or, a Torino, è percepita come una riconferma dell’attenzione riservata al settore culinario dalle istituzioni. Il torneo, fondato nel 1987 da Paul Bocuse, si può definire come “le olimpiadi della cucina”. Dunque, oltre agli chef, ci saranno gare e tifosi.

Una competizione che si terrà nella cornice di Lingotto Fiere l’11 e il 12 giugno, che ha già ospitato eventi di portata internazionale.

Tutti gli appassionati potranno ammirare da vicino i migliori chef del mondo. I concorrenti hanno infatti, come requisito minimo, due o più stelle Michelin. Grandi professionisti, che saranno giudicati da una giuria di dodici chef e da un presidente.

Un appuntamento da non perdere, che non farà altro che rafforzare l’immagine e il prestigio turistico della nostra città.

Commenti

Correlato:  Giphoscope, l'evoluzione della "gif" parte da Torino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here