Home Articoli HP Ospedale San Giovanni Bosco: presto un pianoforte per allietare i pazienti

Ospedale San Giovanni Bosco: presto un pianoforte per allietare i pazienti

11
SHARE
Ospedale San Giovanni Bosco in musica: arriva il pianoforte
Ospedale San Giovanni Bosco in musica: arriva il pianoforte

Tutto è cominciato da Porta Nuova, poi il Centro Commerciale Le Gru e l’aeroporto di Caselle. Ora approda all’Ospedale San Giovanni Bosco.

L’Ospedale San Giovanni Bosco 8 febbraio inaugurerà il pianoforte con un mini concerto dalle 11:00 alle 11:30. A suonare ci saranno il pianista Andrea Turchetto e la violinista Martina Mancuso. Lo strumento è stato installato nella nuova area accoglienza dell’Ospedale il 7 febbraio e sarà a disposizione di tutti. Le persone potranno cimentarsi per intrattenere il (purtroppo) grande pubblico che ogni giorno passa nella struttura. Il tutto seguendo però le regole di buon utilizzo.

Il pianoforte è fornito, senza oneri per la ASL Città di Torino, in comodato d’uso per un anno, eventualmente rinnovabile, dalla Ditta Piatino Pianoforti di Torino. Come dicevo precedentemente non è la prima volta che a Torino vengono installati dei pianoforti. Siete passati ultimamente a Porta Nuova? Io trovo meraviglioso sentire la musica mentre si corre o si passeggia per andare a prendere il treno.

L’idea di introdurre un elemento nuovo e forse dissonante all’Ospedale San Giovanni Bosco, nasce dalla certezza che la musica possa modificare l’atmosfera che si respira in ospedale. Di conseguenza modifica sicuramente anche l’approccio delle persone a quel luogo, attraverso la condivisione di emozioni fisiche e sensoriali che facilitano il percorso di cura.

Speriamo porti serenità e che venga installato in tutti gli ospedali torinesi. Già essere in quei posti non è bello, se uno strumento può allietare e alleggerire lo stato d’animo dei pazienti e anche dei visitatori credo faciliti anche la guarigione.

La musica può tutto.

Carmen Terrazzino

(fonte foto Quotidiano Piemontese)

Correlato:  Serravalle Scrivia si espande e diventa l'outlet più grande d'Europa

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here