Home Articoli HP Arriva “Links”, la Compagnia di San Paolo investe su ricerca e imprese

Arriva “Links”, la Compagnia di San Paolo investe su ricerca e imprese

SHARE
Tornano le 10 tele, gioiello Barocco della Compagnia San Paolo
Tornano le 10 tele, gioiello Barocco della Compagnia San Paolo
Tempo di lettura: 1 minuto

Nasce “Links”, la Compagnia di San punta sulla sinergia di ricerca e imprese

La Compagnia di San Paolo cercherà di dare sostegno alle aziende tramite un nuovo strumento.

Stiamo parlando di “Links“, una sorta di “cerniera” tra la ricerca e le imprese. Queste ultime saranno coinvolte in qualsiasi misura (piccole, medie e grandi) e saranno connesse allo sviluppo tecnologico dei principali istituti piemontesi.

I primi tre anni di questo progetto saranno finanziati con 8 milioni di euro, mentre la Compagnia di San Paolo metterà gradualmente un totale di 16 milioni di euro.

A “Links“, la Compagnia di San Paolo ha inoltre affidato due degli enti di sua proprietà, attualmente condivisi con il Politecnico: l’Istituto Mario Boella e Siti. Il primo è specializzato in ‘informatica e telecomunicazioni, mentre il secondo si occupa di logistica e riqualificazione urbana. Prossimamente, si aggiungeranno alla supervisione di “Links” anche I3p, Energy Center e Torino Wireless.

Con “Links”, la Compagnia di San Paolo punta a sviluppare una collaborazione con il Politecnico. Le migliori idee e innovazioni saranno trasformate in imprese, e potranno dare una spinta importante all’economia della città. Non solo: Torino diventerebbe un punto di attrazione per idee e investimenti, con le aziende interessate a investire sul nostro territorio.

Un’iniziativa di grande spessore, che potrà contare su 200 dipendenti competenti e preparati, pronti a dare vita a uno dei progetti più importanti per il tessuto economico cittadino.

Correlato:  Torino, 27 gennaio - Giorno della Memoria: per non dimenticare


Commenti